Pagani, ospedale: Ufficio Ticket e Cup chiuso

in News

Pagani. Chiuso l’Ufficio Cup/Ticket dell’ospedale di Pagani ‘Andrea Tortora’ .Scoppia la polemica. Partono le lettere interne di chiarimenti tra i vertici ospedalieri per una decisione che lo Sportello, almeno al pubblico, non ha chiarito. O meglio. Nella prima mattinata di oggi, un Avviso riportava ‘problemi tecnici’ e invitava la utenza a recarsi a Nocera Inferiore, in ospedale, dove invece l’Ufficio è’ aperto. C’e’ l’ impiegato e il referente. Poi l’Avviso è’ scomparso. Restano visibili le tendine abbassate e l’assenza del personale. Non è’ dato sapere quanto durerà la ‘chiusura’. Nell’attesa si informa che chiunque avesse necessità del Cup e…

Continua a leggere

Ruggi, “600 grammi di umanità”: innovativo progetto per la Tin

in News

Salerno “600 grammi di umanità”, il progetto che l’azienda ospedaliera universitaria ‘San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona’ di Salerno si è visto approvare dalla Regione per la Tin, terapia intensiva neonatale, finalizzato al miglioramento professionale e umano. Gli obiettivi, che verranno perseguiti con corsi di formazione al personale, sono: aumentare la comunicazione tra mamma e personale dell’ospedale; tra la mamma e il neonato e tra genitori e neonato; Umanizzare il percorso assistenziale del bambino nato pretermine; Aumentare la qualità’ dell’assistenza attraverso una maggiore partecipazione della famiglia; Aumentare la sensibilizzazione all’allattamento materno; Aumentare la valutazione della qualità’ assistenziale percepita.…

Continua a leggere

Asl,Cgil:”Revocate le delibere, colpo di coda di Squillante”

in News

Salerno “Un vero colpo di coda. Il commissario revochi le venti delibere firmate dall’ormai ex Direttore generale Antonio Squillante che, a tempo scaduto ha pubblicato, il giorno dell’addio, il giorno dieci, provvedimenti firmati il 29 luglio. Atti sinonimo di protervia di una gestione fortunatamente conclusa”. Lasciano poco all’interpretazione le parole che Margaret Cittadino della Fp Cgil e Antonio Siciliano, Fp Cgil medici, hanno messo su carta e inviato al commissario dell’Asl Salerno, Antonio Postiglione, annotando anche le presunte anomalie. Si tratta di delibere che ‘ratificano’ i vincitori dei concorsi interni per numerosi direttori sanitari di strutture complesse( salute mentale…

Continua a leggere

Nocera.Alpi non dovuto, anestesisti in rivolta:”Vogliamo le scuse”

in News

SALERNO “Abbiamo percepito straordinario non dovuto? Bene. Da settembre per evitare equivoci, calcoli sbagliati e somme che non ci spettano, garantiremo solo le urgenze. L’unico modo per farci cambiare idea e’ ricevere le scuse, ufficiali e sui giornali, dall’Asl Salerno”. Una dura, durissima, presa di posizione quella annunciata da Vincenzo Stridacchio,rappresentante dell’Aaroi, medico- anestesista di Rianimazione dell’ospedale di Nocera Inferiore Umberto I, all’indomani dei provvedimenti dell’Asl Salerno finalizzati al recupero di Alpi (attività libero professionale intramuraria) non dovuto. Una posizione condivisa dai suoi colleghi che hanno inviato una lettera, tramite mail, ai vertici nosocomiali preannunciando le azioni di settembre.…

Continua a leggere

Eboli, la ‘rivincita’di Minervini:reintegrato

in News

Eboli Reintegrato.Mario Minervini ritorna al suo posto. Il medico ha riavuto, con provvedimento firmato dal neo commissario dell’Asl Salerno, il suo posto di direttore sanitario dell’ospedale di Eboli. Alla cui guida vi era, a scavalco, Rocco Calabrese, per il momento lasciato a coordinare il nosocomio di Battipaglia. Minervini era stato prima sospeso, dall’allora Dg Antonio Squillante, per una convenzione ritenuta priva di autorizzazione;una volta reintegrato, il dottore non riebbe il suo posto. La direzione fu commissariata. Si parlava di sforamento di budget per gli straordinari. Poche settimana fa, infine, prima di lasciare il management, il Dg firma un ultimo…

Continua a leggere

Asl Salerno, tra spoil system e toto sub commissari

in News
  • image18.jpg
  • image15.jpg
  • image16.jpg
  • image17.jpg

Salerno Rivoluzione in corso in via Nizza. Come sempre accade allo scadere delle nomine, anche all’Asl Salerno tira aria di cambiamenti. Dirigenziali, ovviamente. Dopo l’addio del dg Antonio Squillante, ritenuto politicamente vicino a Fratelli d’Italia-An, ecco che arriva il ‘tecnico’, il commissario Antonio Postiglione, avvocato, dirigente regionale, conoscitore del pianeta sanita’. Che ha ringraziato ‘il presidente’ e ‘De Luca’ almeno cinque volte durante la conferenza stampa. Alla quale hanno preso parte anche sindacalisti, dirigenti, medici, dipendenti amministrativi. In prima fila, la dottoressa Giovanna Esposito, medico del pronto soccorso nocerino , segretaria della FIMEUC, Federazione Italiana di Medicina di Emergenza-Urgenza…

Continua a leggere

Asl Salerno, ecco il commissario Postiglione

in News

Salerno Parla delle sue competenze, sintetizza le esperienze avute nelle Asl e del suo ruolo in Regione dove segue da anni le problematiche sanitarie. E aggiunge con un sorriso:” Piu’ o meno so qualcosa di materia sanitaria”. Ha strappato un sorriso il neo commissario dell’Asl Salerno, Nino Postiglione, presentatosi stamani alla stampa nella sede dell’Azienda in via Nizza. “La mia porta è’ sempre aperta. La troverete chiusa solo se sono impicciato a scrivere o parlare con qualcuno” e poi snocciola le priorità’. “La stabilizzazione dei precari, in primis”, spiega ricordando che a breve potrebbero esserci anche i concorsi, al…

Continua a leggere

Asl Sa, dimissioni&nomine: “l’ultimo atto” del Dg Squillante

in News

Salerno Dimissioni e nomine. Nomine dei vincitori delle selezioni interne per incarichi di sostituzione di direttori di strutture complesse. L’albo pretorio dell’Asl Salerno riporta un lungo elenco di neo responsabili firmati dall’ormai ex direttore generale Antonio Squillante. Si parte dalle dimissioni di Walter Ramunni, avvocato, dirigente Affari legali. Ad aver presentato domanda per tale incarico, in illo tempore, furono due: il vincitore dimissionario e Annamaria Farano, attuale direttore amministrativo aziendale. Che se non dovesse essere confermata dal commissario potrebbe reggere le sorti della struttura complessa. Passiamo alle nomine. Struttura complessa -Salute mentale di Roccadaspide: Antonio Vincenzo Struttura complessa -Salute…

Continua a leggere

Eboli,Cisl:”Cucine chiuse e climatizzatori out,ospedale in ginocchio”

in News

Eboli “Previsti ed effettuati acquisti per milioni di euro e ora non si impiegano poche decine di migliaia di euro per migliorare le condizioni dei pazienti dell’ospedale di Eboli? Bisogna, con urgenza, riparare condizionatori d’aria e intervenire con la necessaria manutenzione per far riaprire le cucine”. Non lasciano spazio ad interpretazione alcuna le parole dei delegati Rsu dell’Asl Salerno Emiddio Sparano e Antonio Ristallo della Cisl che, in una lettera, chiedono l’intervento del commissario dell’Asl Salerno Antonio Postiglione. “Le cucine, scrivono i sindacalisti, sono chiuse ormai da due settimane. I pasti provengono da altri ospedali, cotti e stracotti”, aggiungono…

Continua a leggere

Nocera, quattro trapianti di cornea

in News

Nocera Inferiore Quattro trapianti di cornea nell’ospedale Umberto I di Nocera Inferiore. L’Unita’ oculistica, guidata dal professore Francesco Pellegrino, ha ottenuto dalla Banca degli occhi campana i tessuti necessari al prezioso intervento. Che vedrà’ protagonisti quattro pazienti del territorio la cui età va dai trenta ai cinquanta anni; un caso di patologia congenita e tre pazienti vittime di incidenti. L’equipe ( dottori Giuseppe Marino e Vito Rivellini) procedera’ in settimana ad eseguire interventi che in Campania non superano il numero di 150. La maggior parte proprio a Nocera. Intanto, il professore Pellegrino ha avviato percorso per avere convenzione con…

Continua a leggere

Vai Sopra