Tag archive

barelle

Nocera. Medicina scoppia, barelle in bella mostra

in News

Barelle in bella mostra nel reparto di Medicina dell’ospedale nocerino Umberto I. Barelle che si aggiungono ai ventisei posti letto di una Unità che sta scoppiando, come si evince dalla foto.

Continua a leggere

Scafati/Nocera. Nursind: “Vuol riorganizzare l’ospedale di Scafati lo stesso che era presente quando fu chiuso”

in News

“Spiace dover apprendere dalla Stampa una eventuale riorganizzazione dei posti letto nel presidio ospedaliero di Scafati senza aver coinvolto le Organizzazioni sindacali. E,  soprattutto,  senza un fine ben preciso”. L’incipit della nota firmata dal delegato sindacale Nursind, Luigi Acanfora, non lascia margine di errore al tono deciso, fermo, usato per analizzare la situazione esplosiva che si sta vivendo negli ospedali dell’Agro nocerino sarnese, in special modo a Nocera Inferiore e a Scafati. Plessi sotto la direzione sanitaria unica di Alfonso Giordano  menzionato dal sindacato quando si parla del Mauro Scarlato. “Da notizie sommarie che ci giungono,  il direttore sanitario, lo…

Continua a leggere

Agro nocerino sarnese. “Se questo è un reparto”

in News

“Se questo è un reparto”, parafrasando l’opera di Primo Levi. Lascia senza parole questa corsia di ospedale, uno dei plessi dell’agro nocerino sarnese, della Asl Salerno. Uno dei tanti. Inutile puntare il dito. Il personale fa quello che può per garantire dignità al malato. Già, la dignità…  

Continua a leggere

Nocera Inferiore. E’ boom di barelle nei corridoi dei reparti: Chirurgia e Neurologia al collasso

in News

  Barelle e separè nei corridoi del reparto di Chirurgia d’urgenza dell’ospedale nocerino Umberto I. Boom di degenti nel plesso più grande dell’Asl Salerno dove mancano i posti letti e il personale. Giorni difficili quelli che  infermieri e medici stanno vivendo nell’unita’ emergenziale alle prese con letti a rotelle, posti ai lati del corridoio, dal momento che i ventuno posti sono tutti occupati. Una situazione al limite che ha toccato, precedentemente, anche altri reparti del plesso sanitario  (come Neurologia dove la situazione resta critica, vedi foto) e che si acuisce con la mancanza di infermieri. Si è infatti in…

Continua a leggere

AOU Ruggi, Pronto soccorso. In arrivo cinquanta nuove barelle

in UNISA

Cinquanta barelle pieghevoli da destinare al Pronto soccorso-Obi dell’azienda ospedaliero-universitaria “San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona” di Salerno. La spesa, già determinata, fa seguito alla richiesta avanzata dal Direttore dell’emergenza per avere le barelle da utilizzare in caso di maxi emergenza, eventi straordinari e situazioni di iperafflusso. Il Ps infatti è stato preso letteralmente d’assalto a causa, anche, del picco di influenza che sta colpendo l’intero Paese. *il provvedimento è pubblico.Visionabile da tutti.

Continua a leggere

Cava.Biondino (Cisl): “Mancano gli anestesisti, interventi a rischio”

in News

“Sono arrivate cinque barelle a Cava de’ Tirreni destinate al pronto soccorso. Siamo, contenti,ma è una goccia nel deserto, esordisce Gaetano Biondino, infermiere e sindacalista Cisl, in una intervista rilasciata a radio alfa. Le nostre azioni sono per adesso sospese: rinviato tutto a mercoledì prossimo. In quella data ci sarà un incontro con il Direttore generale dell’Azienda ‘Ruggi’ per avere personale. Nel caso di esito negativo proclameremo lo stato di agitazione con comunicazione al Prefetto. Nel frattempo organizzeremo lo sciopero generale che coinvolgerà l’intera Azienda. Aggiungo che dal 12 maggio prossimo, nell’ospedale metelliano, si bloccheranno gli interventi di chirurgia…

Continua a leggere

Ruggi,letti&barelle: ordini disdetti e contratti revocati

in News

Appalti&polemiche al Ruggi. Tra letti che non entrano negli ascensori e barelle ordinate ma mai giunte, si revocano contratti,disdicono ordini e tengono nuove gare. Partiamo dalla fine.E’ stato revocato il contratto con la ditta Hill-Rom srl per la fornitura di dodici barelle per il pronto soccorso (Obi) dell’azienda ospedaliera universitaria ‘San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona’ di Salerno. Il management ha deliberato la risoluzione del contratto dopo reiterati appelli alla ditta che doveva consegnare le barelle entro venti giorni dalla stipula del contratto. Questo accadeva ad ottobre dello scorso anno. Solleciti sono apparsi quasi vani. Anzi, inutili in…

Continua a leggere

Vai Sopra