Tag archive

cgil

Eboli. Reparto privo di autorizzazione, Cgil: “Vicenda indecorosa, l’Asl accerti le responsabilita’”

in News

“In riferimento alla spiacevole ed indecorosa vicenda che ha visto coinvolto l’ospedale di Eboli, si ritiene doveroso ed urgente la nomina di una Commissione per accertare le responsabilità che hanno portato alla chiusura del reparto di Immunoterapia renale da parte dei Nas di Salerno e, ancora,  si auspica che saranno presi i giusti provvedimenti nei confronti di chi ha autorizzato tale spostamento senza verificare l’esistenza dei requisiti strutturali previsti dalla normativa vigente. Riteniamo ciò che è avvenuto  molto grave e non fa che procurare preoccupazioni nella cittadinanza che usufruisce dei servizi del Presidio di Eboli, in conclusione che dire…

Continua a leggere

Polla. Mancano i medici, bloccati i ricoveri chirurgici in ortopedia

in News

“Blocco ricoveri chirurgici dall’otto al quindici febbraio per mancanza di medici”. Lo ha messo su carta il primario di ortopedia e traumatologia dell’ospedale di Polla informando i vertici nosocomiali e i colleghi del pronto soccorso. E ammettendo che con poco personale non sarebbe garantita la giusta assistenza. La Cgil, attraverso Pasquale Addesso, ha richiesto al commissario straordinario della Asl Salerno, Mario Iervolino, un incontro urgente per cercare di risolvere la situazione. Roco  

Continua a leggere

Polla. Progetto Night&day, si accelera sui lavori dopo la denuncia dei sindacati

in News

Salerno sanita’ aveva riportato, qualche giorno fa, la denuncia della Cgil, attraverso Pasquale Addesso, che esortava la direzione strategica dell’Asl Salerno a seguire (e accelerando) la vicenda del progetto Night&day psichiatrico  dell’ospedale “Luigi Curto” di Polla (Notizia ripresa dal quotidiano La Citta’- data 7 dicembre 2018, ndr). “Ci avevano detto che avrebbe aperto i battenti il primo dicembre”, aveva spiegato Addesso invitando il Commissario straordinario dell’Asl Salerno, Mario Iervolino, e il Direttore del Dipartimento competente, Giulio Corrivetti, ad occuparsi della vicenda attivando l’importante Servizio”. L’attivazione di Nigh&day, infatti, garantirebbe la giusta assistenza a pazienti fragili.  I diversi attori si sono…

Continua a leggere

Assemblea unitaria dei sindacati: “La Sanita’, se i governi vogliono, può essere un volano per la crescita del Paese”

in News

  Salute, Diritti, lavoro, Sviluppo, si apre a Salerno l’assemblea di Cgil Cisl e Uil. Si è aperta oggi a Salerno l’assemblea nazionale organizzata dalla Cgil, Cisl, Uil  in occasione del quarantesimo anniversario della Riforma Sanitaria, approvata con la legge n. 833/1978. Secondo i sindacati, i tagli della sanità hanno compromesso le condizioni di accesso ai servizi, soprattutto fra le categorie più deboli e nelle regioni più in difficoltà, aggravando le già importanti diseguaglianze sociali e territoriali esistenti nel Paese e ingenerando differenze fra poveri e ricchi di salute. Tuttavia, per i sindacati il nostro Sistema sanitario, pur con…

Continua a leggere

Riforma sanitaria. Gli Stati generali dei sindacati ne parlano a Salerno con il ministro della Salute

in News

Riforma Sanitaria, a 40 anni dall’entrata in vigore della legge 833 i sindacati nazionali di Cgil, Cisl e Uil ne discutono a Salerno. Al Grand Hotel Salerno, i segretari Camusso, Furlan e Barbagallo si confronteranno con il ministro Giulia Grillo. Domani alle 10 la presentazione dell’iniziativa si avra’ nella sala conferenze dell’Asl Salerno di via Nizza, alla presenza dei segretari generali delle federazioni provinciali di Cgil, Cisl e Uil, Arturo Sessa, Gerardo Ceres e Gerardo Pirone. “Salutiamo con grande soddisfazione il fatto che le organizzazioni confederali caratterizzino la ripresa dell’attività post feriale con un’iniziativa di grande significato: la tutela della…

Continua a leggere

Nomine di Coordinatori, da sempre croce e delizia dell’Asl Sa: partono le denunce

in News

“Quelle nomine da coordinatori non s’hanno da fare, anzi vanno ritirate”. Una manzoniana promessa che, traslata ai giorni nostri, vede nell’Asl Salerno, il sindacato, la Cgil, fare le barricate contro tre nuove individuazioni di coordinatori amministrativi in seno alla “Organizzazione funzionale della Unita’ operativa Servizio di prevenzione e protezione”, come recita la determina. Che non piace a Pasquale Addesso. “Chiediamo la revoca immediata della determina, spiega  a Salerno sanita’ il sindacalista della Cgil e continua – . Per il riconoscimento di un diritto, altri dipendenti hanno dovuto fare ricorso agli avvocati; qualora non si provvedesse a revocarla, faremo denuncia…

Continua a leggere

“Imboscati”. L’Asl Salerno tende la mano: arriva la progressione orizzontale

in UNISA

Imboscati, l’Asl Salerno tende la mano. E arriva la progressione orizzontale. L’Azienda sanitaria di via Nizza ha pubblicato la “Progressione orizzontale all’interno della medesima categoria tra profili diversi dello stesso livello economico” dando la opportunità di  “regolarizzare” la corrispondenza tra ruolo e qualifica. Si tratta, nello specifico, di 30 amministrativi (vario titolo  e ruolo), 18 coadiutori amministrativi (vario titolo e ruolo), 16 collaboratori amministrativi (vario titolo e ruolo), 16 assistenti tecnici (vario titolo e ruolo), 4 operatori  tecnici- elettricista, 40collaboratori professionali (vario titolo e ruolo). Le domande giunte sono circa 150. E gli Uffici di via Nizza sono già…

Continua a leggere

AOU Ruggi.Cgil, Cisl e Uil lanciano il “turno della salute” per testare la qualità assistenziale

in UNISA

L’ospedale modello, l’assistenza perfetta, la normalità: come testarli? Ci hanno pensato i sindacati istituendo il ‘Turno della Salute’. Le funzioni pubbliche di Cgil, Cisl e Uil della provincia di Salerno nella giornata di domani, venerdì 22 dicembre 2017 a partire dalle 9.30 all’ospedale “Ruggi d’Aragona” di Salerno, hanno invitato medici ed infermieri a dare la giusta assistenza ai cittadini concentrandosi in un unico turno di lavoro, per fare ai cittadini il test contro la malasanità. Uno sforzo, le cui iniziative saranno illustrate all’interno di un gazebo informativo allestito all’interno del “Ruggi”, per dimostrare ai vertici della sanità regionale quale sia…

Continua a leggere

Asl Sa. Negli Uffici infermieri e tecnici,in corsia manca il personale. Ecco alcune ‘anomalie’

in News

Sarebbero circa 250 le posizioni lavorative ritenute ‘anomale’, definiamole così, e che da un anno rappresentano  la reiterata richiesta di chiarimenti che i sindacati Cgil-Uil avanzano alla Direzione generale dell’Asl Salerno. I cosiddetti ‘imboscati‘ sono oggetto di verifica da parte di Pasquale Addesso (Cgil) e Biagio Tomasco (Uil) per avere un quadro della dotazione organica più chiaro. Capire se ci sono professionalità che possono essere ‘recuperate’ dagli uffici e tornare in corsia (patologie conclamate escluse, ovviamente). L’Azienda, che conta circa 6mila dipendenti, registra una carenza di personale. Ma è veramente solo così o si sposa con una organizzazione a…

Continua a leggere

Le politiche di reclutamento dell’Asl Salerno fanno storcere il naso ai sindacati. Ecco la lettera

in News

Le politiche di reclutamento da parte dell’Asl Salerno fanno storcere il naso ad alcuni sindacati che, carta e penna alla mano, scrivono al Dg Antonio Giordano chiedendo lumi. Una chiarezza sulla pianta organica, sulle figure che occorrono all’Azienda, sul percorso di stabilizzazione (per i 42bis). In campo la Uil e la Cgil: quest’ultima, al ‘Ruggi’, fece le barricate per far stabilizzare, andando contro Legge, gli interinali. Che non sono stati assunti, come vuole sempre la Legge. Solo grazie alla manifestazione pubblica del Movimento Infermieri si bloccò l’attività di reclutamento sempre dell’Asl Salerno di interinali. Interinali che, secondo una dettagliata…

Continua a leggere

Vai Sopra