Tag archive

rianimazione - page 3

Nocera. La (toccante) lettera di Natale scritta dal personale di Rianimazione ai parenti dei pazienti

in News

Una lettera indirizzata ai familiari, parenti, amici, a quanti sostano, con lo sguardo vitreo, perso nel vuoto, in quella stanza-limbo quasi prospiciente l’ingresso dell’Unità di Anestesia e Rianimazione (diretta dal dottor Mario Iannotti) dell’ospedale Umberto I di Nocera Inferiore. Parole usate con cura, quasi fossero una carezza a chi cerca sollievo, quelle scritte dal personale tutto dell’importante reparto all’approssimarsi delle festività natalizie. “Vorremmo che per tutti fosse un Natale sereno, ma sappiamo che per chi attende in questa stanza sono giorni di apprensione ed angoscia. A tutti vogliamo esprimere la mostra vicinanza e a tutti vogliamo ricordare che, nonostante…

Continua a leggere

Nocera. Rianimazione: arriva il nuovo ed entusiasta primario. Ecco chi è

in News

Dal primo luglio scorso, il Reparto di Rianimazione dell’ospedale nocerino Umberto I ha una nuova guida. Il direttore dl’Unità è Mario Iannotti, entuasiasta e sorridente medico napoletano alle prese con un incarico non facile. In primis per l’importanza stessa che ricopre l’Unità del più grande ospedale dell’Asl Salerno; poi, per le numerose vicende che hanno visto medici e infermieri protagonisti di inchieste per assenteismo e Alpi non dovuto. Iannotti, senza perdersi d’animo, si è rimboccato le maniche e ha già evitato che si riducessero i posti letto per l’estate: dagli iniziali sei si è arrivati a due. Insomma, le…

Continua a leggere

Nocera. Riduzione posti letto ed esposti al Nas, ospedale in ginocchio

in News

Riduzioni di posti letto con relativi esposti ai carabinieri. L’ospedale più grande dell’Asl Salerno, l’Umberto I di Nocera Inferiore, ancora al centro di forti criticità legate alla mancanza di personale. Ed evidente incapacita’ organizzativa. Il reparto di rianimazione deve fare i conti con quattordici pazienti e quattro infermieri. Insomma, l’assurdo che attende il miracolo.Trasformatosi nella volontà di presentare, nella giornata di domani, denuncia ai carabinieri del Nas. Non va meglio in neurochirurgia dove il direttore d’Unita’ Giovanni Giugliano ha chiesto e ottenuto la riduzione di sei posti letto per l’intera estate. Intanto i vertici ospedalieri e aziendali, a conoscenza…

Continua a leggere

Soldi in cambio di forniture: indagati due caposala nocerini

in UNISA

Campania. Soldi in cambio di forniture: ospedali nel mirino, 90 indagati. Tra questi anche due caposala di Nocera Inferiore. Una vera e propria maxi inchiesta che coinvolge il pianeta sanitario campano, senza distinzione: medici, professori, infermieri, rappresentanti farmaceutici. Tra presunta corruzione e appalti sospetti, funzionari pubblici avrebbero chiuso un occhio e agevolato la commercializzazione di medicinali.In primo piano, molti reparti di rianimazione.Da Napoli, passando per Caserta  arrivando a Nocera Inferiore.Qui a ricevere l’avviso di garanzia sono stati l’ex caposala di rianimazione Enzo Curcuruto e l’attuale Rosario Marsicano, ritenuti , insieme ad altri indagati, responsabili delle forniture di materiali di…

Continua a leggere

Vai Sopra