Vallo della Lucania. Ortopedia, telenovela primariato: tra i due litiganti spunta il terzo. Esterno

in UNISA

Una vera e propria telenovela quella che si sta consumando nell’ospedale di Vallo della Lucania per l’affidamento dell’incarico, ex art. 18, della Unità Operativa Complessa di Ortopedia e Traumatologia. Cerchiamo di ricostruire la vicenda.

E’ il 20 gennaio quando la Direzione strategica dell’Asl Salerno individua il dottor Gianfranco Lenza guida del reparto.

Il collega, Antonio Di Leo, dirigente medico in servizio presso la stessa Unita’, presenta ricorso, depositato il 28 febbraio, chiedendo di “..dichiarare nullo e/o illegittimo il provvedimento di nomina del dott. Gianfranco lenza, quale sostituto ex art. 18;  accertare e dichiarare il diritto del ricorrente (dottore Di Leo) a ricoprire l’incarico di sostituto ex art. 18, comma 2;ordinare alla parte resistente (ASL Salerno) di reintegrare, con decorrenza immediata, il ricorrente (dottore Di Leo) nell’incarico svolto dal 16 ottobre 2017 a tutto il 18 gennaio 2018;condannare l’ASL a rimborsare al ricorrente (dottore Di Leo) le somme da corrispondere a titolo di indennità per l’incarico ex art. 18, comma 2, ed a risarcire il danno subito al bagaglio professionale nonché all’immagine professionale”.

Il 12 luglio il Giudice del Lavoro del Tribunale di Vallo della Lucania accoglie in toto il ricorso proposto dal dottore Antonio Di Leo. Costretto poi ad  insistere per avere i soldini che gli spettano.

Il 23 agosto l’Asl riceve ingiunzione, e deve pagare; ma la nomina di primario non è  ancora concretizzabile perché parte ricorso avverso l’ordinanza del Giudice del lavoro.

La telenovela continua con  la nomina, ad interim, del dottore Attilio Molinaro, direttore della U.O.C. di Ortopedia e Traumatologia dell’ospedale di Sapri, che già con propria istanza del 28 settembre 2017 aveva chiesto di essere trasferito presso la analoga Unita’ di Vallo della Lucania. Allo stato non risulta essere ancora formalmente disponibile, la Unita’ intendiamo, visto che il titolare, Nicola Capuano ha chiesto il rinnovo dell’aspettativa semestrale essendo risultato vincitore di avviso per incarico di direzione di UOC preso altra Azienda. Molinaro si è detto disponibile et voila’, primario ex articolo 18.

Salernosanita' e' una piattaforma web interamente dedicata alla sanità. Troverai notizie, dibattiti, documenti per informare e, perché no, aiutare, l'utenza a districarsi nella giungla della burocrazia che spesso si presenta anche per il più semplice dei controlli ospedalieri. Salerno Sanita' informera' sui temi della salute e della sanita' attraverso la cronaca proveniente dall'intera provincia salernitana. Denunciare casi di malasanità, anomalie, sprechi per garantire assistenza, degna di questo nome, e' la finalità di Salerno Sanita'.

Ultimo da UNISA

Vai Sopra