Category archive

News - page 3

Eboli. Asl Sa, inchiesta Hospice: medici e infermieri a processo

in News

Tutti a processo i medici e gli infermieri coinvolti nell’inchiesta che ha travolto l’hospice «Il girasole» di Eboli. Sono diciassette le persone accusate di truffa, peculato e abuso d’ufficio. Tra questi vi è il dottore Alessandro Marra che deve rispondere anche dell’accusa di omicidio. Secondo la Procura di Salerno, infatti, Marra, «nella sua qualità di medico – chirurgo (esperto di cure palliative), mediante la somministrazione di concentrazioni molte elevate di Midazolam, rientranti tra quelle potenzialmente tossiche, cagionava la morte di un giovane, agendo consapevolmente e deliberatamente  in contrasto con le ultime volontà espresse dal paziente e dai suoi familiari…

Continua a leggere

Sarno. Il Ds va in pensione, il Commissario lo recluta nel suo staff

in News

Sara’ stata la brillante direzione dell’ospedale di Sarno e, quindi, le sue doti strategiche a indurre il commissario straordinario dell’Asl Salerno, Mario Iervolino, e i suoi due sub, a dare parere favorevole alla richiesta del pensionato Direttore sanitario sarnese, Vincenzo Crescenzo, a rimanere in Azienda un altro anno. L’ex sindaco di Ottaviano ha ritenuto opportuno non perdere questa professionalita’ chiedendo a Crescenzo di far parte del suo staff. Sì, l’ex guida dell’ospedale “Martiri di Villa Malta” entra ufficialmente nella squadra della direzione strategica del Commissario, in via Nizza a Salerno. Le professionalita’ non vanno perdute e Iervolino in questo…

Continua a leggere

Nocera. Pugno manda in coma un giovane boxeur, operato d’urgenza dai neurochirurghi

in News

Un pugno, forte, ha mandato al tappeto il giovane boxeur, che stava disputando un match a Pagani, causandogli un violento trauma cranico. Immediatamente soccorso, il 30enne, sardo, da poco entrato nel mondo del pugilato professionistico, è giunto al pronto soccorso dell’ospedale nocerino Umberto I in coma superficiale. La Tac ha evidenziato un ematoma subdurale acuto con edema cerebrale. Sono così intervenuti i neurochirurghi. Il dottore Ettore Amoroso (insieme al collega Guarracino – anestesista il dottor Petrosino) è riuscito ad asportare totalmente l’ematona; ora il boxeur è in neuroprotezione, sedato, in Rianimazione.  Rosa Coppola *immagine di copertina tratta da internet

Continua a leggere

Asl Sa. Lavoro part-time ma stipendio full: nei guai dottoressa e funzionario

in News

Il contratto di lavoro è part-time ma lo stipendio è full. Nei guai finiscono due dipendenti dell’Asl Salerno, una dottoressa e un collaboratore amministrativo, per i quali è stato richiesto il rinvio a giudizio. I fatti. La dottoressa, che lavora presso l’ospedale di Nocera Inferiore mentre il funzionario presso la locale sede amministrativa di via Ricco,  chiede e ottiene il cambio del contratto lavorativo: non più giornata interna, ma part-time. Qualcosa però si inceppa nel meccanismo della retribuzione. Lo stipendio continua ad essere erogato come intero. Uno sbaglio? La procura ha voluto vederci chiaro e capire se si tratta…

Continua a leggere

La storia della cardiochirurgia passa per il ‘Ruggi’: operata paziente con protesi impiantata da Barnard

in News

A Un importantissimo pezzo di storia della medicina mondiale è passato per le mani dei cardiochirurghi dell’AOU San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona di Salerno: una protesi cardiaca impiantata da Christiaan Barnard. Un intervento che sembrava normalissimo, quello eseguito la scorsa settimana dall’equipe del dottor Severino Iesu, che, però, con i suoi colleghi, i cardiochirurghi Cantatore e Mastrogiovanni e gli anestesisti Fiore e Frunzo, non ha potuto fare a meno dal provare una certa emozione. Aveva solo 5 anni, infatti, la signora che ora, a sessant’anni, era stesa sul tavolo operatorio, quando scoprì di avere un serio problema…

Continua a leggere

Trasparenza in Sanita’. Focus con Nicola Provenza sul lavoro del Governo

in Inchieste/News

Una chiacchierata con Nicola Provenza, componente della Commissione Affari Sociali e Sanita’ della Camera dei deputati. Dalle liste d’attesa, alle nuove regole per la nomina dei Dg nelle aziende, passando per il sunshine act, il provvedimento sulla trasparenza in sanita’ voluto dallo stesso Provenza. Di questo e molto altro se ne è parlato nella intervista che troverete sul canale Youtube di Salerno sanita’.

Continua a leggere

AOU Ruggi. Sorveglianza interna acciuffa ladra in corsia

in News

A seguito della segnalazione di alcuni furti avvenuti negli ultimi giorni nelle stanze di degenza, il responsabile della sicurezza del Plesso Ruggi dell’AOU di Salerno, Achille Ferrara (nella foto) e  l’Assistente Capo Coordinatore della Polizia di Stato Antonella della Rocca, in servizio presso il Drappello del Pronto Soccorso, hanno deciso, questa mattina, di effettuare un servizio di perlustrazione per evitare il ripetersi di questi episodi in danno sia dei degenti sia del personale medico e di comparto.  Intorno alle ore 11,00, giunti al 5° piano della Torre del Cuore, i due sono stati attirati dalle urla provenienti da una…

Continua a leggere

Nocera. Medicina scoppia, barelle in bella mostra

in News

Barelle in bella mostra nel reparto di Medicina dell’ospedale nocerino Umberto I. Barelle che si aggiungono ai ventisei posti letto di una Unità che sta scoppiando, come si evince dalla foto.

Continua a leggere

Asl. Affidamento trasporto ambulanze: è scontro tra il commissario Iervolino e Tomasco a suon di comunicati stampa

in News

E’ botta e risposta a suon di comunicati stampa tra il Commissario straordinario dell’Asl Salerno, Mario Iervolino, e il referente del Nursind, Biagio Tomasco, circa la manifestazione di interesse per l’affidamento del trasporto secondario degli ospedali di Nocera Inferiore, Eboli e Vallo della Lucania. Il sindacato aveva sollevato perplessita’ sul percorso seguito dall’Asl Salerno e, ancora, su un eventuale arresto del mezzo per Vallo della Lucania. Una notizia che aveva avuto grande eco sui quotidiani costringendo i vertici dell’azienda di via Nizza a prendere carta e penna e precisare. E in questi giorni di precisazioni se ne contano più…

Continua a leggere

Utilizzo improprio degli infermieri per la Penitenziaria, l’Asl Sa precisa: “Solo una criticita’ imprevista”

in News

Assistenza infermieristica medicina penitenziaria: dopo la denuncia di alcuni sindacati e del consigliere regionale Francesco Borrelli di un utilizzo del personale da parte dell’Asl Salerno tutto da chiarire, il Commissario staordinario Mario Iervolino invia una nota di precisazione.“Per risolvere nell’immediatezza una criticità imprevista, che rischiava di compromettere l’erogazione dei servizi alla popolazione, sono stati temporaneamente impegnati presso il Distretto di Salerno, in via del tutto provvisoria e per la durata di un solo mese, due operatori reclutati nella suddetta graduatoria. Tali operatori hanno sottoscritto, comunque, il contratto per l’assegnazione alla Sanità Penitenziaria, ove transiteranno regolarmente alla scadenza dei trenta…

Continua a leggere

Vai Sopra