Category archive

UNISA

Grandinetti (Psicologi Campania): “Siamo dinanzi ad una pandemia psicologica”

in UNISA

Antonietta Grandinetti, coordinatrice della commissione Sanità dell’ordine degli Psicologi della Campania e direttore del ‘Ser.D 2’ del dipartimento Dipendenze dell’Asl di Salerno. Abbiamo vissuto tutti, direttamente o indirettamente, le conseguenze della pandemia da Covid-19 su tutte le fasce della popolazione. Cosa è successo, invece, alle strutture sanitarie?   “La pandemia ha messo in luce alcune criticità del sistema sanitario e, soprattutto, ha evidenziato il ruolo fondamentale della sanità territoriale, che ha l’obiettivo di prendersi cura dell’individuo nel suo contesto di vita. Oggi sappiamo che è ancora più necessario lavorare per potenziare il sistema di sanità territoriale, decongestionando gli ospedali, incentivando il lavoro…

Continua a leggere

Asl Sa. Chirurgia Generale di Sapri, Oliveto e Sarno: ecco i nuovi primari

in UNISA

Decretati i Direttori delle Unità Operative Complesse di Chirurgia Generale di tre presìdi ospedalieri della Asl Salerno. Nello specifico, il reparto dell’ospedale di Sapri sarà guidato da Luigi Meucci; la Uoc di Oliveto Citra, invece, avrà come primario Ermanno D’Arco. Chirurgia generale di Sarno sarà guidata da Giuseppe Corrado.

Continua a leggere

AOU Ruggi. Gerbasio lascia la direzione medica di presidio, ecco il nuovo bando

in UNISA

Dopo oltre venti anni di direzione medica di presidio dell’Azienda ospedaliera universitaria “San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona” di Salerno, Angelo Gerbasio va in pensione. Il direttore ha salutato l’ospedale di via San Leonardo il primo agosto scorso lasciando vacante una poltrona strategica, fondamentale, importante. Perché non parliamo solo della guida del Presidio nosocomiale del plesso Ruggi ma anche di altri due plessi, il Da Procida e il Costa d’Amalfi. Insomma una responsabilità notevole che presuppone la individuazione di un professionista ricco di esperienza con una preparazione degna della fatica che lo attende. Così, l’Azienda ha pubblicato il…

Continua a leggere

Napoli/Pagani. “Falso in atto pubblico”, rinviato a giudizio il cardiologo De Martino

in UNISA

Giuseppe De Martino, il cardiologo ed elettrofisiologo della Clinica privata “Mediterranea” di Napoli, è stato rinviato a giudizio, dinanzi al Tribunale di Napoli, con l’accusa di falso in atto pubblico. Come riporta il quotidiano “la Repubblica”, il professionista originario di Pagani, responsabile del Centro di Aritmologia della Clinica partenopea, è finito nel mirino del pm Henry John Woodcock, titolare di una inchiesta sviluppatasi nel più stretto riserbo. Ma cosa dice l’accusa. Secondo gli inquirenti, il medico avrebbe aperto numerose cartelle cliniche risultando, però, presente contemporaneamente in due posti, sempre della Clinica Mediterranea: a Napoli e ad Agropoli. Episodi che…

Continua a leggere

Asl sa. Ecco i nuovi Direttori di Distretto

in UNISA

Nominati i nuovi Direttori dei distretti sanitari dell’ Asl Salerno. Vincenzo Tramontano resta a dirigere Nocera Inferiore al distretto 60; Pio Vecchione al distretto 61, di Angri/Scafati; Luigi Lupo al distretto 62, Sarno/Pagani; Giovanni Baldi al distretto 63, Cava de’ Tirreni/ Costa d’ Amalfi; Marilena Montefusco al distretto 64, Eboli/Buccino; Marina D’ Aniello al distretto 65, Battipaglia; Adriana Amato al distretto 66, Salerno; Rocco Basile al distretto 67, Mercato San Severino; Pasquale Melillo al distretto 68,Giffoni Valle Piana; Giuseppina Arcaro al distretto 69, Capaccio/ Roccadaspide; Marilyna Aloia al distretto 70, Vallo della Lucania/Agropoli; Antonio Claudio Mondelli al distretto 71,…

Continua a leggere

Baronissi. Furto ai danni dell’Ambulanza Saut

in UNISA

La pagina facebook “Nessuno tocchi Ippocrate”, raccogliendo la denuncia del personale Saut di Baronissi, ha pubblicato la notizia del furto ai danni della ambulanza mentre era ferma in ospedale, a Salerno. Dal racconto dei colleghi, testualmente: “Gentili colleghi. Oggi è stato rubato lo zaino dall’ambulanza medicalizzata del SAUT di Baronissi (SA) , mentre si trovava davanti al pronto soccorso dell’ospedale Ruggi di Salerno. Qualcuno si è intrufolato nell’ambulanza mentre il personale (medico, infermiere, autista) stava gestendo la consegna di un paziente in codice rosso. È stata sporta regolare denuncia e speriamo che le telecamere esterne abbiano ripreso il fatto.…

Continua a leggere

Pagani, tumore alla vescica. L’Oncologia e l’uso di farmaci innovativi

in UNISA

Il Polo Oncologico dell’Ospedale “Tortora” di Pagani continua a dimostrarsi capace di erogare una assistenza all’avanguardia a favore dei cittadini portatori di neoplasia, intercettando e rendendo disponibili le innovazioni farmacologiche in ambito oncologico “in anteprima”. Attingendo ai fondi AIFA e attraverso un complesso lavoro di tipo clinico e amministrativo, che ha coinvolto la Direzione Generale di Salerno, la Direzione Sanitaria del DEA di Nocera, il Servizio di Farmacia dell’Ospedale di Pagani, il team di oncologi guidato dal prof. Giuseppe Di Lorenzo, Direttore dell’UOC di Oncologia, è riuscito a somministrare con successo, al di fuori di uno studio sperimentale e nel contesto della pratica…

Continua a leggere

Nocera, Ortopedia: personale ridotto a tre unità. Le urgenze serali saranno dirottate altrove

in UNISA

Il personale della Unità operativa complessa di Ortopedia e Traumatologia dell’ospedale nocerino Umberto I si riduce a tre e riesce ad assicurare solo i turni diurni: le urgenze saranno dirottate altrove. Accade nel nosocomio Umberto I dove il direttore medico di presidio, Maurizio D’Ambrosio, ha firmato la disposizione che resterà in vigore fino al 16 agosto prossimo. Cosa è accaduto. Il referente della UOC ha comunicato che a causa di una richiesta di congedo parentale, il reparto con tre sole unità non copre il turno h24. Attualmente, si coprono turni diurni e pomeridiani; consulenze in Ps e in Ambulatorio.…

Continua a leggere

Vallo di Diano. Parafarmacia vendeva medicinali senza fustella: interviene il Nas

in UNISA

Sessanta confezioni di medicinali soggetti a prescrizione medica (per i quali è vietata la vendita presso le parafarmacie), alcune delle quali privi del bollino farmaceutico di garanzia (cosiddetta fustella): scatta il sequestro, in una parafarmacia del Vallo di Diano, ad opera dei carabinieri del Nas di Salerno che hanno provveduto anche a individuare svariate ricette elettroniche (a carico del Servizo Sanitario Regionale) alcune prive di bollino farmaceutico. Saranno ora eseguite verifiche sull’utilizzo delle fustelle mancanti per escludere che siano state già utilizzate per ottenere il rimborso, o al contrario se sia stata messa in atto una truffa in danno…

Continua a leggere

AOU Ruggi. Chirurgia ricostruttiva e Breast Unit, ecco il nuovo reparto

in UNISA

Locali nuovi di zecca, interamente dedicati e decisamente più idonei dove si potrà lavorare in modo più dignitoso per continuare a prestare assistenza di qualità. Il taglio del nastro vede protagoniste l’Unità operativa complessa di Chirurgia plastica-ricostruttiva ed estetica- diretta dal professore Carmine Alfano – e l’Unità operativa semplice dipartimentale (UOSD) Breast Unit-Chirurgia senologica – diretta da Antonio Spadino – dell’Azienda ospedaliera universitaria “San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona” che da oggi hanno un reparto in uso esclusivo. Non più ‘appoggi’ dai colleghi, ma locali ristrutturati e interamente concessi alle due Unità che si occupano, tra le altre…

Continua a leggere

1 2 3 90
Vai Sopra