Tag archive

mario iervolino

Sarno. Il Ds va in pensione, il Commissario lo recluta nel suo staff

in News

Sara’ stata la brillante direzione dell’ospedale di Sarno e, quindi, le sue doti strategiche a indurre il commissario straordinario dell’Asl Salerno, Mario Iervolino, e i suoi due sub, a dare parere favorevole alla richiesta del pensionato Direttore sanitario sarnese, Vincenzo Crescenzo, a rimanere in Azienda un altro anno. L’ex sindaco di Ottaviano ha ritenuto opportuno non perdere questa professionalita’ chiedendo a Crescenzo di far parte del suo staff. Sì, l’ex guida dell’ospedale “Martiri di Villa Malta” entra ufficialmente nella squadra della direzione strategica del Commissario, in via Nizza a Salerno. Le professionalita’ non vanno perdute e Iervolino in questo…

Continua a leggere

Campania, concorso Dg: al via le grandi manovre. Per luglio si chiude il cerchio

in UNISA

Per luglio, se tutto va bene, le aziende sanitarie campane commissariate potrebbero avere i nuovo direttori generali. Una accelerata che vede gia’ grandi manovre in corso. I rumors non mancano e fanno parte del gioco, di quel simpatico gossip che, ovviamente, restera’ tale. La scelta ultima spetta al concorso, ai requisiti, ai curricula. Ovviamente. Cio’ detto, torniamo alla parte più bella, al toto nomine. Si parte dal Cardarelli dove sarebbero in corso, proprio in queste ore, interessanti incontri conoscitivi. Il più grande ospedale del sud ha perso il manager, Ciro Verdoliva, spedito all’Asl Napoli 1. Chissa’ magari resta la…

Continua a leggere

Nocera. L’ira di Iervolino: “I distributori di bevande, se pericolosi, vanno rimossi ad horas”

in UNISA

I distributori di bevande, se non sono a norma, diventano pericolosi per la salute delle persone: vanno rimossi ad horas. E’ perentorio il Commissario straordinario dell’Asl Salerno, Mario Iervolino, la cui ira (messa su carta, ndr) è indirizzata al direttore sanitario dell’ospedale nocerino Umberto I, nonchè capo dipartimento “Ospedaliero”, Alfonso Giordano. Ma cosa è accaduto? I carabinieri del Nas di Salerno, guidati dal maggiore Vincenzo Ferrara, hanno eseguito, nei giorni scorsi, controlli nel più grande plesso nosocomiale dell’Asl Salerno riscontrando criticita’ anche nei distributori di bevande posti vicino a radiologia e al pronto soccorso. Un verbale talmente dettagliato capace…

Continua a leggere

Asl. Affidamento trasporto ambulanze: è scontro tra il commissario Iervolino e Tomasco a suon di comunicati stampa

in News

E’ botta e risposta a suon di comunicati stampa tra il Commissario straordinario dell’Asl Salerno, Mario Iervolino, e il referente del Nursind, Biagio Tomasco, circa la manifestazione di interesse per l’affidamento del trasporto secondario degli ospedali di Nocera Inferiore, Eboli e Vallo della Lucania. Il sindacato aveva sollevato perplessita’ sul percorso seguito dall’Asl Salerno e, ancora, su un eventuale arresto del mezzo per Vallo della Lucania. Una notizia che aveva avuto grande eco sui quotidiani costringendo i vertici dell’azienda di via Nizza a prendere carta e penna e precisare. E in questi giorni di precisazioni se ne contano più…

Continua a leggere

Utilizzo improprio degli infermieri per la Penitenziaria, l’Asl Sa precisa: “Solo una criticita’ imprevista”

in News

Assistenza infermieristica medicina penitenziaria: dopo la denuncia di alcuni sindacati e del consigliere regionale Francesco Borrelli di un utilizzo del personale da parte dell’Asl Salerno tutto da chiarire, il Commissario staordinario Mario Iervolino invia una nota di precisazione.“Per risolvere nell’immediatezza una criticità imprevista, che rischiava di compromettere l’erogazione dei servizi alla popolazione, sono stati temporaneamente impegnati presso il Distretto di Salerno, in via del tutto provvisoria e per la durata di un solo mese, due operatori reclutati nella suddetta graduatoria. Tali operatori hanno sottoscritto, comunque, il contratto per l’assegnazione alla Sanità Penitenziaria, ove transiteranno regolarmente alla scadenza dei trenta…

Continua a leggere

Asl Sa. Manifestazione di interesse per ambulanze: il sindacato solleva dubbi su procedura e tempi

in News

Manifestazione di interesse per ambulanze negli ospedali di Nocera, Eboli e Vallo della Lucania: il sindacato chiede chiarezza. Il Nursind, attraverso il rappresentante Biagio Tomasco, ha inviato al commissario straordinario della Asl Salerno, Mario Iervolino, una lunga e dettagliata nota sulla procedura di reclutamento dei mezzi e, soprattutto sui tempi. “L’Asl Salerno ha avviato la manifestazione di interesse per la copertura a rotazione del servizio di trasporto secondario presso gli ospedali di Nocera, Eboli e Vallo della Lucania. Il 12 maggio è stato pubblicato il relativo avviso sulla sezione Bandi di Gara del sito istituzionale. Tale provvedimento, si legge…

Continua a leggere

Asl Sa. La denuncia: “Le graduatorie infermieri per medicina penitenziaria non sono chiare”, esplode il caso

in News

Utilizzo delle graduatorie per la manifestazione di interesse per infermieri da impiegare nella medicina penitenziaria: esplode il caso nell’Asl Salerno. Il sindacato Fial, il Mic (Movimento infermieri Campania) e il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Borrelli, della Commissione sanita’, alzano le barricate. Comunicati duri, dettagliati, quelli inviati al Commissario straordinario dell’Asl Salerno, Mario Iervolino, invitato a “rispettare le regole”. “Bisogna subito ripristinare la legalità nella gestione delle graduatorie degli infermieri nell’azienda sanitaria di Salerno per rispetto innanzitutto dei lavoratori che hanno seguito le regole, ma soprattutto per evitare che il mancato rispetto della manifestazione d’interesse possa creare un precedente…

Continua a leggere

Il Tar boccia Bianchi:”Non è idoneo, fuori dall’Albo “. Ipotesi Iervolino al Pascale

in News

Attilio Bianchi non ha i titoli per essere inserito nell’Albo nazionale degli idonei a direttore generale di Asl e Aziende. A deciderlo è stato il Tribunale amministrativo del Lazio che ha respinto il ricorso dell’attuale manager del Pascale di Napoli. Di rimando, il ministro Grillo ha disposto la sua cancellazione dall’albo. Dunque, nell’attesa di espletare il concorso da direttore generale, ritorna prepotentemente l’ipotesi di commissariare la gia’ commissariata Asl Salerno così da consentire a Mario Iervolino di avvicinarsi a casa e a Bianchi di poter avere una poltrona. Bianchi, risultando non idoneo, può solo fare il commissario. Ma, visto…

Continua a leggere

Il sindaco di Moio denuncia: “A Pasqua, a Vallo, non si opera: fratturati in attesa da cinque giorni”

in UNISA

Cinque giorni per operare altrettanti cittadini finiti in ospedale, a Vallo della Lucania, in Ortopedia, con fratture di femore e omero. Durante le festività pasquali, a quanto pare, qualcosa non è andato per il verso giusto tanto da far slittare tutto a dopo il week end, e oltre. A denunciarlo è un primo cittadino che, carta e penna alla mano, ha scritto una dettagliata lettera ai commissari straordinari dell’Asl Salerno e al direttore sanitario del plesso nosocomiale. Il sindaco di Moio della Civitella, Enrico Gnarra, ricostruisce una situazione straordinaria, vissuta in prima persona. In visita ad un amico, diventa suo…

Continua a leggere

Asl Sa. Fials: “Urgenza di assumere ostetriche interinali? Dateci la reale dotazione organica e capiremo se esiste criticita’”

in News

Il reclutamento delle venti ostetriche, voluto dai Commissari straordinari della Asl Salerno, avvenuto attraverso una agenzia interinale per la urgenza improcrastinabile – non potendo attendere i tempi della mobilita’ – ha fatto storcere il naso alla Fials. Sindacato che insieme al Nursind appare molto critico. Per il percorso scelto e per le parole pronunciate dal direttore sanitario del plesso di Sapri: “Per le ostetriche interinali potrebbe essere solo l’inizio di una futura assunzione”. L’Ordine delle Ostetriche a tal proposito non ha detto nulla. Dicevamo, le dichiarazioni del Direttore sanitario hanno fatto sussultare Salvatore Di Candia che ha scritto una…

Continua a leggere

1 2 3 8
Vai Sopra