femore

AOU Ruggi. Operata al femore (in 48 ore) la 97enne che ha festeggiato il compleanno in corsia

in News

Ha festeggiato 97 anni in corsia, senza quasi accorgersi che era stata operata al femore. Una frattura sulla quale sono intervenuti i medici dell’Azienda ospedaliero-universitaria ‘San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona’ di Salerno che del ‘Progetto femore-attesa zero’ sono autori e attori protagonisti.

“In 48 ore operiamo i pazienti che in molti casi vengono anche dimessi nel giro di 72 ore” spiega il capo Dipartimento Chirurgia Apparato Locomotore, Nicola Maffulli, considerato il ‘re dei tendini‘, colui che ha rimesso in piedi noti atleti (e molti calciatori, ovviamente) che stamani ha incontrato la stampa per illustare i dati relativi ai tre mesi ‘sperimentali’ del Progetto. Fase brillantemente superata.
“Non ho conseguito io questo traguardo. E’ stato un lavoro di squadra: la visione è di integrare i tempi nei termini dell’ospedale e di Dipartimento. Senza uno sbocco riabilitativo è impossibile immaginare di portare a termine questo progetto e il ‘Da Procida’ è parte integrante; coinvolto anche il terriritorio: fisioterapia a casa.Sappiamo che 10% dei pazienti con fratture di femore possono morire entro i primi trenta giorni dalla frattura stessa; operare presto significa andare ad incidere sulla guarigione”.
I pazienti totali sono 459 di questi un centinaio che da ottobre ad oggi sono stati coinvolti nel Progetto femore.
“Il Ruggi ha raggiunto un traguardo importante nella frattura del femore rendendolo punto di riferimento. Lavoriamo per avere la Campania prima nel campo sanitario”, ha chiosato il governatore Vincenzo De Luca.

Salernosanita' e' una piattaforma web interamente dedicata alla sanità. Troverai notizie, dibattiti, documenti per informare e, perché no, aiutare, l'utenza a districarsi nella giungla della burocrazia che spesso si presenta anche per il più semplice dei controlli ospedalieri. Salerno Sanita' informera' sui temi della salute e della sanita' attraverso la cronaca proveniente dall'intera provincia salernitana. Denunciare casi di malasanità, anomalie, sprechi per garantire assistenza, degna di questo nome, e' la finalità di Salerno Sanita'.

Lascia una risposta

Your email address will not be published.

*

Ultimo da News

Vai Sopra