Asl Sa, incarico di Direttore degli Affari Legali: l’avvocato Annamaria Farano presenta ricorso

in UNISA

Incarico di Direttore della Struttura complessa Funzione Affari generali dell’Asl Salerno: l’avvocato Annamaria Farano presenta ricorso. E l’Azienda, per la quale lavora, si costituisce  in giudizio.

I FATTI

L’avvocato Farano, dipendente dell’Asl, presenta ricorso contro l’Azienda e contro la collega Emma Tortora chiedendo:

    1. di accertare e dichiarare l’illegittimità della nota prot. n.193423 del 29/08/2017 a firma del Direttore Generale ASL Salerno;
    2. di accertare e dichiarare che in esito a procedura selettiva pubblica del 16/01/2015, la ricorrente, unitamente all’avv. Walter Maria Ramunni, sono stati gli unici legittimati a ricoprire l’incarico di direttore della struttura complessa UOC Gestione degli Affari Legali e Contenzioso dell’ASL Salerno;
    3. di accertare e dichiarare la vigenza e l’efficacia della deliberazione del Direttore Generale n. 788 del 29/07/2015, con la quale, a far data dal 01/08/2017, giorno successivo al collocamento in quiescenza dell’avv. Walter Maria Ramunni, la ricorrente era stata nominata quale direttore della struttura complessa UOC Gestione degli Affari Legali e Contenzioso;
    4. per l’effetto, di ordinare all’ASL Salerno, in persona del suo legale rappresentante p.t., di procedere all’affidamento dell’incarico di Direzione della struttura complessa UOC Gestione degli Affari Legali e Contenzioso dêlI’ASL Salerno, alla ricorrente;
    5. subordinatamente, previamente accertare la violazione da parte della direzione aziendale dell’ASL Salerno delle norme di cui agli art. 97 cost., 1175 e 1375 cod. civ. per avere, con la condotta posta in essere, provocato in capo alla ricorrente, un danno patrimoniale da perdita di chance;
    6. per l’effetto, condannare l’ASL Salerno, in persona del Direttore Generale e legale rappresentante

p.t., al risarcimento del danno in favore della ricorrente, da commisurarsi — a far data del 01/08/2017;

  • che l’udienza di discussione è fissata per il giorno 18/01/2018; che per maggior tutela delle parti, l’incarico va affidato a professionista di altro Foro, in possesso della necessaria esperienza e professionalità.

Alla luce dell’istanza, l’Asl ha ritenuto necessario costituirsi in giudizio.

 

Salernosanita' e' una piattaforma web interamente dedicata alla sanità. Troverai notizie, dibattiti, documenti per informare e, perché no, aiutare, l'utenza a districarsi nella giungla della burocrazia che spesso si presenta anche per il più semplice dei controlli ospedalieri. Salerno Sanita' informera' sui temi della salute e della sanita' attraverso la cronaca proveniente dall'intera provincia salernitana. Denunciare casi di malasanità, anomalie, sprechi per garantire assistenza, degna di questo nome, e' la finalità di Salerno Sanita'.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Ultimo da UNISA

Vai Sopra