Asl Sa. Prestazioni ambulatoriali, budget primo trimestre quasi esaurito

in News

Il budget della Asl Salerno per il primo trimestre è quasi esaurito. Lo riporta il sito di radioalfa.it che spiega nel dettaglio quanto sta accadendo.
Come previsto dalla normativa regionale, il budget 2019 per le prestazioni ambulatoriali (laboratorio, radiologia, cardiologia etc.) è stato suddiviso in quattro quote trimestrali. Per ogni trimestre, ciascuna Azienda deve verificare il consumo di prestazioni e, se il budget non è sufficiente, comunicare in quale data si interrompe l’attività dei centri.
Per il primo trimestre la Asl Salerno ha comunicato (al 22/02/2019) i dati di consumo del budget disponibile e le conseguenti date di interruzione dell’attività per il primo semestre (Fonte, radio alfa).

Di seguito la comunicazione tenendo presente che il budget è differenziato in base alla residenza dei pazienti, per cui le date sono diverse a seconda che un paziente sia residente nella Asl  Salerno, oppure in altra azienda della Campania, oppure in altra regione.

Salernosanita' e' una piattaforma web interamente dedicata alla sanità. Troverai notizie, dibattiti, documenti per informare e, perché no, aiutare, l'utenza a districarsi nella giungla della burocrazia che spesso si presenta anche per il più semplice dei controlli ospedalieri. Salerno Sanita' informera' sui temi della salute e della sanita' attraverso la cronaca proveniente dall'intera provincia salernitana. Denunciare casi di malasanità, anomalie, sprechi per garantire assistenza, degna di questo nome, e' la finalità di Salerno Sanita'.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Ultimo da News

Vai Sopra