Battipaglia. Ex modella ruba timbri dalla Guardia medica per acquistare costosi farmaci

in UNISA

Quarantenne, ex modella, di Battipaglia, ruba timbri dalla Guardia Medica di Bellizzi per acquistare un costoso antidolorifico.

E’ stata denunciata a piede libero dai carabinieri della Stazione di Battipaglia, una ex modella del posto, dopo l’esposto presentato dalla dottoressa in servizio presso la Guardia Medica di Bellizzi.

Ricetta e firma falsa e il gioco è fatto pur di acquistare l’Actiq 1600, potente antidolorifico a base di oppiacei, vendibile solo dietro prescrizione medica. Il farmaco comporta un aggravio abbastanza oneroso per il servizio sanitario nazionale, considerando che ogni flacone ha un costo di 240 euro circa senza ricetta. La truffa è emersa grazie alle farmaciste che hanno rilevato numerose anomalie.

Salernosanita' e' una piattaforma web interamente dedicata alla sanità. Troverai notizie, dibattiti, documenti per informare e, perché no, aiutare, l'utenza a districarsi nella giungla della burocrazia che spesso si presenta anche per il più semplice dei controlli ospedalieri. Salerno Sanita' informera' sui temi della salute e della sanita' attraverso la cronaca proveniente dall'intera provincia salernitana. Denunciare casi di malasanità, anomalie, sprechi per garantire assistenza, degna di questo nome, e' la finalità di Salerno Sanita'.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Ultimo da UNISA

Vai Sopra