Giovani Imprenditori e solidarietà: raccolti 20mila euro per aiutare i malati di Sla

in News/UNISA

Ventimila euro. E’ l’importante cifra che i Giovani imprenditori di Salerno hanno raccolto per l’acquisto di attrezzature e macchinari utili per la cura della SLA (Sclerosi Laterale Amiotrofica), del reparto neurologico dell’azienda ospedaliero-universitaria ‘San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona’ di Salerno.

Solidarietà e concretezza quella che da tre anni caratterizza i Giovani, guidati dal Presidente Francesco Giuseppe Palumbo, alle prese con azioni e fatti. A parlare per loro le poltrone per la sala d’attesa del DH Oncologico del ‘Ruggi’ e ancora prima macchinari per ematologia. Così, ieri sera, oltre 500 persone hanno voluto dare il proprio contributo partecipando al Gran Galà di Natale – MusicArtFood, tentuosi presso la Stazione Marittima.
Un Presidente emozionato che ha ricevuto una spillina da Pina Esposito, Consigliere Nazionale e delegata alla Campania dell’Associazione Aisla Onlus, per la fattiva patecipazione.

Di seguito, le foto della serata

Salernosanita' e' una piattaforma web interamente dedicata alla sanità. Troverai notizie, dibattiti, documenti per informare e, perché no, aiutare, l'utenza a districarsi nella giungla della burocrazia che spesso si presenta anche per il più semplice dei controlli ospedalieri. Salerno Sanita' informera' sui temi della salute e della sanita' attraverso la cronaca proveniente dall'intera provincia salernitana. Denunciare casi di malasanità, anomalie, sprechi per garantire assistenza, degna di questo nome, e' la finalità di Salerno Sanita'.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*