image

Ruggi. Il presidente dell’Oiv in proroga da anni, nonostante un bando

in News

E’ l’undici giugno del 2014 quando l’allora direttore generale dell’azienda ospedaliero universitaria ‘San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona’ di Salerno, Vincenzo Viggiani, firma per prorogare l’incarico assegnato con deliberazione datata 30 marzo 2014 al professore Renato Guzzardi quale componente unico dell’OIV (organismo indipendente valutazione) fino alla data di insediamento le cui procedure, si leggeva “..sono attualmente in corso di svolgimento a seguito della pubblicazione di bando pubblico sul BURC della Regione Campania del 13 ottobre 2014”. La delibera precisa anche che presumibilmente la durata dell’incarico è di novanta giorni, a decorrere dalla data di scadenza dei termini di presentazione della domanda di partecipazione al bando. Ora, sul sito ufficiale dell’Azienda non compare più nessuna delibera il che fa dedurre che non vi è esito altro legato al bando, “di cui sopra”. Altrimenti in nome della trasparenza sarebbe stato sicuramente pubblicato. Il professore può continuare a lavorare in proroga, la Legge lo consente. L’interrogativo è legato a quel bando: espletato o meno, non è dato capire.L’importante Organismo di valutazione dell’Azienda universitaria resta quindi così, con il professore in proroga. Non è scontato però che la situazione resti tale se si pensa che si stanno registrando notevoli cambiamenti interni; magari la triade commissariale potrebbe focalizzare l’attenzione sul ‘caso’ OIV.

Rc

Salernosanita' e' una piattaforma web interamente dedicata alla sanità. Troverai notizie, dibattiti, documenti per informare e, perché no, aiutare, l'utenza a districarsi nella giungla della burocrazia che spesso si presenta anche per il più semplice dei controlli ospedalieri. Salerno Sanita' informera' sui temi della salute e della sanita' attraverso la cronaca proveniente dall'intera provincia salernitana. Denunciare casi di malasanità, anomalie, sprechi per garantire assistenza, degna di questo nome, e' la finalità di Salerno Sanita'.

Lascia una risposta

Your email address will not be published.

*

Ultimo da News

Vai Sopra