Tag archive

ospedale nocerino Umberto I

Nocera. Debito orario ‘anomalo’: scattano i controlli

in UNISA

Debito orario, arrivano le richieste di chiarimenti. Medici e infermieri dell’intero ospedale nocerino Umberto I con un numero di ore (Alpi/straordinario) ritenuto anomalo, sono finiti all’attenzione della direzione sanitaria che, a seguito di controlli investigativi (carabinieri e Pocura contabile), ha predisposto i dovuti accertamenti. Delegata una dipendente della Direzione, si controlleranno i cartellini, timbrature, autorizzazioni.

Continua a leggere

Nocera. Operaio cade dall’impalcatura interna all’ospedale

in UNISA

Un volo di qualche metro, tanta paura ma nulla di grave. E’ l’epilogo dell’incidente, verificatosi ad inizio settimana, all’interno del perimetro ospedaliero nocerino dove un operaio, intento a svolgere lavori di ammodernamento alla parete esterna del plesso, per cause ancora da capire, è caduto. Soccorso, grazie al tempestivo intervento di alcuni infermieri dei piani superiori che hanno visto l’uomo sull’asfalto, è stato portato in emergenza. Per fortuna pare nulla di serio. Ovviamente adesso si dovrà capire come sia potuto accadere. L’operaio, dipendente di una ditta esterna, dovrà fornire la propria versione dei fatti e dire se tutte le norme…

Continua a leggere

Nocera. Ecco la nuova, tecnologica e “chic” risonanza magnetica

in UNISA

L’ospedale nocerino Umberto I ha la nuova risonanza magnetica. Oltre ad essere di ultima generazione è anche molto “accogliente”, per quanto possa nei limiti esserlo un apparecchio sanitario. Come si evince dalla foto, un panorama divino catapulta il paziente in Costiera Amalfitana. Mare, sole, angoli rilassanti. Questo almeno si augura possa donare a chi si sottopone a un esame importante come la risonanza. Paola di Canio

Continua a leggere

Nocera. Alta tensione in Ps: scoppia la lite tra due pazienti

in News

Due pazienti in pronto soccorso, quello dell’ospedale nocerino Umberto I, litigano. Uno è ubriaco, l’altro è ai domiciliari e, quindi, accompagnato dalle forze dell’ordine. E’ bastato poco, stamani, per far scattare la scintilla e far diventare ancora una volta l’area emergenziale un vero e proprio ring. Magari con la paura di veder spuntare anche una arma bianca. Non è normale. Non può essere normale lavorare in un ambiente simile. Il pericolo dell’aggressione sempre dietro l’angolo mentre il personale, infermieristico e medico, cerca solo di prestare soccorso. Aiutare. La domanda è: chi controlla? I vari direttori, capo dipartimento, professori, ingegneri…

Continua a leggere

AslSa. Una vita tra bisturi e sport. Il buon esempio del chirurgo-maratoneta e nuotatore

in News

Profilo basso, sempre. Riservato, silenzioso. Uno di quei chirurghi che ama il proprio lavoro e lo fa lontano dalle telecamere. Quando è in ospedale quasi mai lo incontri. I colleghi lo reputano “bravo, uno in gamba e professionale”. E quando lo dicono i colleghi c’è da crederci. Di solito la solidarietà  e le pacche sulla spalla, tra chi svolge lo stesso lavoro, in ogni campo, sono rare. Maurizio Mastrorilli è chirurgo dell’omonimo reparto dell’ospedale nocerino Umberto I. E’ napoletano, di San Giorgio a Cremano, e con il fratello, Giovanni, condivide la professione e la passione per lo sport. Già,…

Continua a leggere

Decesso neonata di otto mesi, effettuata l’autopsia. Le parole del medico legale

in News

Terminata l’autopsia sul corpicino di Iolanda, la neonata di otto mesi, giunta sabato scorso già cadavere in ospedale a Nocera Inferiore per motivi ancora tutti da chiarire. L’evoluzione degli eventi ha al momento portato al fermo del padre mentre la madre è in una struttura protetta. Come dicevamo, eseguita l’autopsia sulla quale vige il più stretto riserbo. Di seguito l’intervista al medico legale Consalvo (intervista caricata su canale Youtube di SS) https://www.youtube.com/watch?v=Q01hK7mr-sM

Continua a leggere

Incidente in autostrada: intera famiglia in ospedale a Nocera, grave bimbo di 5 mesi

in News

Grave incidente stradale oggi pomeriggio sull’autostrada A30: intera famiglia finisce in ospedale, a Nocera Inferiore. Mamma, padre e figlioletta sono ricoverati, ma non gravi, all’Umberto I mentre il piccino di soli 5 mesi è stato trasferito d’urgenza a Napoli, al Santobono Pausilipon. Senza perdere tempo, il coordinatore infermieristico del Pronto soccorso e una anestesista hanno organizzato, curando ogni particolare, il trasferimento per il piccino che necessita di interventi specifici. Saltati sull’ambulannza, sono stati scortati dalla Polizia stradale per raggiungere la struttura napoletana già preallertata. Intanto, come dicevamo, i genitori e la sorella poco più grande sono nel plesso di…

Continua a leggere

Nocera. Endoscopia, impossibile coprire i notturni di aprile, pazienti mandati a Salerno e a Vallo

in News

“Impossibile coprire i turni di notte, per l’intero mese di aprile, nel reparto di Gastroenterologia ed Endoscopia dell’ospedale Umberto I di Nocera Inferiore per mancanza di un infermiere: il servizio 118 trasporti eventuali urgenze presso l’ospedale “San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona” di Salerno o a Vallo della Lucania. Qualora si dovessero presentare urgenze in pronto soccorso con mezzi propri, sarà il medico a valutare la situazione”.Questo, in sintesi, il contenuto della lettera che il direttore sanitario dell’ospedale Umberto I ha inviato ai vertici aziendali della Asl Salerno, e ai colleghi dei plessi interessati, per informare della delicata…

Continua a leggere

Nocera. Calcoli salivari: stop ai tagli, all’Umberto I arriva l’innovativa sonda che individua e asporta

in News

Addio interventi chirurgici invasivi, lunghi, debilitanti: ai calcoli salivari ci pensa una sonda che, in pochi minuti, li individua, afferra e asporta. La innovativa tecnica – divenuta una prassi nell’Unita’ operativa complessa di Otorinolaringoiatria dell’ospedale nocerino Umberto I-  consiste nell’utilizzare una microstrumentazione endoscopica che viene inserita nei dotti escretori delle ghiandole parotidi o sottomandibolari che, producendo saliva, la liberano nel cavo orale. In questo modo, sotto diretta visione su monitor, si pratica un viaggio dalla bocca lungo tutto il tragitto di dotti che conducono all’interno della ghiandola, ricavando la possibilità di asportare eventuali formazioni di calcoli presenti lungo il percorso…

Continua a leggere

Nocera. Ecco la delibera comunale: “De Luca rimoduli il Piano, l’ospedale merita il DEA di II livello”

in News

“Chiediamo al Commissario ad Acta per l’attuazione del vigente piano di rientro dal disavanzo del SSR campano di rimodulare il Piano regionale di programmazione della rete ospedaliera al fine di attribuire al presidio costituito dall’ Ospedale Umberto I di Nocera Inferiore, dall’Ospedale Tortora di Pagani e dall’Ospedale di Scafati, la qualifica di DEA di secondo livello”. In sintesi, la delibera approvata stasera dal consiglio comunale di Nocera Inferiore che, a breve, sara’ condivisa, almeno è l’intento, dai comuni viciniori: Nocera Superiore e Pagani. Dopo l’approvazione del Piano ospedaliero, che di fatto non eleva l’ospedale più grande dell’Asl Salerno e…

Continua a leggere

Vai Sopra