Asl Sa. Mobilità infermieri, l’Azienda apre ai chiarimenti

in News/UNISA

L’Asl Salerno, dopo la pubblicazione della graduatoria finale relativa all’Avviso di mobilità, regionale ed interregionale, per la copertura a tempo indeterminato di 130 infermieri, rende noto l’elenco degli esclusi e la relativa motivazione; inoltre, ha allegato  una nota aziendale per chi volesse avere chiarimenti (di seguito).

 

 

“OGGETTO : Avviso di mobilità regionale ed interregionale per la copertura a tempo indeterminato di n. 130 posti di collaboratore professionale sanitario infermiere .

ln data 27 aprile 2017 la Commissione all’uopo nominata ha trasmesso la graduatoria definitiva dell’avviso di mobilità regionale ed interregionale per la copertura a tempo indeterminato di n. 130 posti di collaboratore professionale sanitario infermiere.

Si è provveduto a pubblicare la stessa, per come è stata trasmessa, con l’indicazione delle “Macro voci” ( età anagrafica, residenza, titoli di carriera e curriculum) che hanno determinato l’attribuzione dei punteggi relativi e del punteggio finale, Nella graduatoria di che trattasi sono stati evidenziati con colore marrone i CPS ammessi con riserva in quanto la Commissione ha ritenuto che “Le Aziende di appartenenza non hanno esplicitato nei termini richiesti ( da questa ASL) il rilascio del nulla osta..”

La pubblicazione — prima di procedere alla formale presa d’atto ed all’approvazione , con deliberazione, della graduatoria definitiva — è stata dettata dalla circostanza di poter consentire a coloro i quali, inseriti nella graduatoria medesima, avessero riscontrato delle incongruenze e/o delle inesattezze ( con esclusione della valutazione del curriculum) , di rappresentarle a questa UOC al fine di poter procedere, laddove tali circostanze rappresentate fossero evidenziate nei documenti inviati in sede di inoltro delle istanze di partecipazione , alla rettifica della graduatoria stessa.

Le situazioni da rappresentare possono essere inviate a mezzo pec ( personale@pec.aslsalerno.it) o mail personale@aslsalerno.it entro sette giorni dalla pubblicazione del presente avviso .

Si procede, altresì, alla pubblicazione dell’elenco degli ulteriori esclusi, a seguito dei rilievi emersi in sede di valutazione dei curriculum, così come indicato nell’elenco stesso. Nella gran parte trattasi di CPS il cui nulla osta, prodotto all’atto della presentazione della domanda non è stato ritenuto valido ai fini dell’inserimento nella graduatoria.

Anche in tal caso, laddove fossero intervenuti successivamente elementi di valutazione diversi, anche a seguito dette richieste alle AASSLL di provenienza da parte della scrivente ASL, sarà possibile rappresentare ed evidenziare tali circostanze”.

 

Salernosanita' e' una piattaforma web interamente dedicata alla sanità. Troverai notizie, dibattiti, documenti per informare e, perché no, aiutare, l'utenza a districarsi nella giungla della burocrazia che spesso si presenta anche per il più semplice dei controlli ospedalieri. Salerno Sanita' informera' sui temi della salute e della sanita' attraverso la cronaca proveniente dall'intera provincia salernitana. Denunciare casi di malasanità, anomalie, sprechi per garantire assistenza, degna di questo nome, e' la finalità di Salerno Sanita'.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Ultimo da News

Vai Sopra