Castiglione di Ravello. Aorta rischia di scoppiare, salvato dal cardiologo notturno

in News

Un forte dolore toracico ha spinto, la scorsa notte, un uomo di Ravello a recarsi al Pronto Soccorso di Castiglione. Per il 49 enne si è pensato subito a un principio d’infarto ma il cardiologo di turno, sottoponendolo a un’ecografia cardiaca e si è accorto che invece l’aorta stava per scoppiare.Rapidamente sottoposto alle altre indagini di routine, è stato subito caricato a bordo di un’ambulanza di tipo A con rianimatore, appena rientrata da Salerno, per essere trasferito, d’urgenza, al reparto di Cardiochirurgia dell’ospedale “Ruggi” per essere sottoposto ad intervento chirurgico. Le sue condizioni attuali non sarebbero preoccupanti.

Senza il cardiologo di notte – servizio ripristinato h 24 per il solo mese di agosto – e quindi l’impossibilità di usufruire di eco cuore (unica indagine immediata per fare la diagnosi di rottura dell’aorta), il malcapitato sarebbe, con molta probabilità, morto. Un’altra vita salvata a Castiglione: quest’ultimo caso – in ordine di tempo – conferma la necessità del servizio cardiologia per l’intero arco giornaliero e non solo per il mese di agosto.

fonte

Il Vescovado

Salernosanita' e' una piattaforma web interamente dedicata alla sanità. Troverai notizie, dibattiti, documenti per informare e, perché no, aiutare, l'utenza a districarsi nella giungla della burocrazia che spesso si presenta anche per il più semplice dei controlli ospedalieri. Salerno Sanita' informera' sui temi della salute e della sanita' attraverso la cronaca proveniente dall'intera provincia salernitana. Denunciare casi di malasanità, anomalie, sprechi per garantire assistenza, degna di questo nome, e' la finalità di Salerno Sanita'.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Ultimo da News

Vai Sopra