Il Tar boccia Bianchi:”Non è idoneo, fuori dall’Albo “. Ipotesi Iervolino al Pascale

in News

Attilio Bianchi non ha i titoli per essere inserito nell’Albo nazionale degli idonei a direttore generale di Asl e Aziende. A deciderlo è stato il Tribunale amministrativo del Lazio che ha respinto il ricorso dell’attuale manager del Pascale di Napoli. Di rimando, il ministro Grillo ha disposto la sua cancellazione dall’albo.

Dunque, nell’attesa di espletare il concorso da direttore generale, ritorna prepotentemente l’ipotesi di commissariare la gia’ commissariata Asl Salerno così da consentire a Mario Iervolino di avvicinarsi a casa e a Bianchi di poter avere una poltrona. Bianchi, risultando non idoneo, può solo fare il commissario. Ma, visto che Salerno attende una guida ordinaria, e Bianchi non può, per lui si potrebbero aprire le porte di una Asl o azienda fuori dal concorso.

Salernosanita' e' una piattaforma web interamente dedicata alla sanità. Troverai notizie, dibattiti, documenti per informare e, perché no, aiutare, l'utenza a districarsi nella giungla della burocrazia che spesso si presenta anche per il più semplice dei controlli ospedalieri. Salerno Sanita' informera' sui temi della salute e della sanita' attraverso la cronaca proveniente dall'intera provincia salernitana. Denunciare casi di malasanità, anomalie, sprechi per garantire assistenza, degna di questo nome, e' la finalità di Salerno Sanita'.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Ultimo da News

Vai Sopra