image

La frase più bella per il malato:”Non si preoccupi, è benigno”

Convegno promosso dall’associazione Angela Serra a Teggiano per raccolta fondi

in News

Il tema della prevenzione primaria e dei diritti dei malati oncologici e dei familiari.

Questo il leit motive del convegno “Tumori e timori” organizzato a Teggiano da Barbara D’Alvano referente per il Vallo di Diano dell’associazione “Angela Serra” sezione di Salerno “Luana Basile”. Organizzazione che ha tra le diverse finalità la promozione dell’assistenza dei malati e il miglioramenti della qualità di vita dei pazienti e dei loro familiari.

“Ogni anno abbiamo circa 4800 nuovi casi di tumore maligno provincia di Salerno – è emerso durante il dibattito – I casi di tumore nel nostro territorio sono leggermente inferiori rispetto alla media italiana. In merito al Vallo di Diano, il tasso è uguale a quello medio provinciale e comunque tra i più bassi. Solo per quel che riguarda il tumore del colon retto il dato è anormale nell’area compresa tra il Vallo di Diano e Sapri”.

L’incontro ha visto, inoltre, l’intervento delle giovanissime Barbara D’Alvano, Arianna D’Elia e Marialetizia D’Alvano.

“Le parole più belle che uno possa desiderare di sentire non sono più “ti amo” ma “non si preoccupi, è benigno”. Questa la frase di Woody Allen che ha aperto e caratterizzato il convegno.

Salernosanita' e' una piattaforma web interamente dedicata alla sanità. Troverai notizie, dibattiti, documenti per informare e, perché no, aiutare, l'utenza a districarsi nella giungla della burocrazia che spesso si presenta anche per il più semplice dei controlli ospedalieri. Salerno Sanita' informera' sui temi della salute e della sanita' attraverso la cronaca proveniente dall'intera provincia salernitana. Denunciare casi di malasanità, anomalie, sprechi per garantire assistenza, degna di questo nome, e' la finalità di Salerno Sanita'.

Lascia una risposta

Your email address will not be published.

*

Ultimo da News

Vai Sopra