ASL_Salerno

Nocera. Manca il personale: a rischio la Commissione interna di accertamento morte cerebrale/espianti

in News

 

NOCERA INFERIORE
A rischio, dal mese di agosto, l’attività della Commissione per l’accertamento di morte cerebrale dell’ospedale più grande della intera Asl Salerno, l’Umberto I, a causa di criticità legate al personale: il tecnico ha accumulato quasi un anno di ferie arretrate. E la collega andrà in ferie per tutto agosto!
Ergo:più che criticità, si tratta di un vero e proprio ‘caso’ che i vertici ospedalieri e aziendali sono chiamati a rispondere. Ma quest’ultima frase è scritta secondo copione: i referenti del plesso di viale San Francesco e gli ex direttori sanitari di via Nizza ne erano e ne sono a conoscenza. Quanto hanno fatto, è ora evidente.Andiamo avanti…
I fatti. Le fasi.
Oltre un anno fa, l’attuale direttore d’Unità di Neurologia dell’Umberto I, la dottoressa Teresa Cuomo, scrive all’allora direttore sanitario Angela Annecchiarico per sottoporle la grave situazione e cercare di correre ai ripari, prima che sia troppo tardi.La signora Annecchiarico risponde. E dice che non vi sono altri tecnici da poter mandare a supporto. E si deve attendere lo sblocco del turn over.

Il tecnico, pensate, ha accumulato ferie per circa 320 giorni. E’ bravo,molto. Sa fare bene il suo lavoro e la unica collega, in servizio presso l’Unità di Neurofisiologia, andrà in ferie per l’intero mese di agosto. Salvo, non fare ordine di servizio, o consentire al tecnico di ‘spezzettare’ le ferie e ad agosto goderne per metà mese.
I vertici dell’Umberto I, la direttrice amministrativa Luciana Mazziotti e il collega sanitario, Maurizio D’Ambrosio, sono a conoscenza della situazione. Bene….
Lo stesso direttore d’unità di rianimazione, Mario Iannotti, è stato investito del problema. Gli anestesisti infatti sono tra gli attori protagonisti della commissione che viene attivata dagli stessi.E, dunque, devono sapere costa sta accadendo a causa della mancanza di personale.
Passa un anno, volendo contestualizzare alle lettere inviate anche ai vertici di via Nizza, nulla si muove. Ora, ad agosto, cioè fra qualche giorno, se il destino crudele volesse infierire…scatterebbe la commissione regionale itinerante di accertamento di morte cerebrale.
roco

Salernosanita' e' una piattaforma web interamente dedicata alla sanità. Troverai notizie, dibattiti, documenti per informare e, perché no, aiutare, l'utenza a districarsi nella giungla della burocrazia che spesso si presenta anche per il più semplice dei controlli ospedalieri. Salerno Sanita' informera' sui temi della salute e della sanita' attraverso la cronaca proveniente dall'intera provincia salernitana. Denunciare casi di malasanità, anomalie, sprechi per garantire assistenza, degna di questo nome, e' la finalità di Salerno Sanita'.

Lascia una risposta

Your email address will not be published.

*

Ultimo da News

Vai Sopra