Nocera, Umberto I. Forzata la stanza del primario neurologo: spariti borsa e documenti

in UNISA

Hanno forzato la serratura della stanza del Direttore dell’Unità neurologica dell’ospedale nocerino Umberto I e, decisi, si sono poi diretti verso l’armadietto interno. Facendo razzie. Portando via la borsa all’interno della quale vi erano soldi e documenti.

Il fatto. E’ accaduto stamani. E nessuno si è reso conto di quanto si stava consumando nella stanza della dottoressa Teresa Cuomo rimasta senza parole e, ovviamente, perplessa e amareggiata. Ha dato l’allarme e sporto denuncia per un episodio increscioso che allunga la lista di ‘colpi’ interni. La mano di chi agisce non sembra muoversi a caso. Armadietti di suoi colleghi, come il neurochirurgo Ettore Amoroso, o quelli degli spogliatoi del piano terra, di infermieri e non, presi di mira da chi sa come agire.

Le telecamere interne potrebbero aver ripreso chi, da diverso tempo, sta facendo terra bruciata.

rosa coppola

Salernosanita' e' una piattaforma web interamente dedicata alla sanità. Troverai notizie, dibattiti, documenti per informare e, perché no, aiutare, l'utenza a districarsi nella giungla della burocrazia che spesso si presenta anche per il più semplice dei controlli ospedalieri. Salerno Sanita' informera' sui temi della salute e della sanita' attraverso la cronaca proveniente dall'intera provincia salernitana. Denunciare casi di malasanità, anomalie, sprechi per garantire assistenza, degna di questo nome, e' la finalità di Salerno Sanita'.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Ultimo da UNISA

Vai Sopra