Polla. Il DH psichiatrico ‘Night&day’ fermo al palo. La Cgil: “Doveva aprire il primo dicembre, intervenga Iervolino”

in News

Ancora fermo al palo il progetto  Night&day psichiatrico  nell’ospedale “Luigi Curto” di Polla. “Ci avevano detto che avrebbe aperto i battenti il primo dicembre”, esordisce Pasquale Addesso della Cgil che, insieme al collega Luigi Pistone, segue con attenzione la problematica. “Invitiamo il Commissario straordinario dell’Asl Salerno, Mario Iervolino, e il Direttore del Dipartimento competente, Giulio Corrivetti, ad occuparsi della vicenda attivando l’importante Servizio”. L’attivazione di Nigh&day, infatti, garantirebbe la giusta assistenza a pazienti fragili.

Il progetto. I posti letto ipotizzati dovrebbero essere quattro. Al momento lo stato dei lavori sembra non far presagire tagli del nastro imminenti.

 

rc

Salernosanita' e' una piattaforma web interamente dedicata alla sanità. Troverai notizie, dibattiti, documenti per informare e, perché no, aiutare, l'utenza a districarsi nella giungla della burocrazia che spesso si presenta anche per il più semplice dei controlli ospedalieri. Salerno Sanita' informera' sui temi della salute e della sanita' attraverso la cronaca proveniente dall'intera provincia salernitana. Denunciare casi di malasanità, anomalie, sprechi per garantire assistenza, degna di questo nome, e' la finalità di Salerno Sanita'.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Ultimo da News

Vai Sopra