Ruggi. Muore mentre attende l’intervento: disposto il ‘riscontro diagnostico’

in News

 

SALERNO
Muore in attesa di entrare in sala operatoria. G.G., 83enne, nocerino, ricoverato da ventitrè giorni nell’azienda ospedaliero universitaria ‘San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona’ di Salerno per un intervento ‘urgente’ all’aorta addominale di sette centimetri, è deceduto lunedì scorso mentre aspettava. Aspettava di essere operato. Doveva essere il secondo della lista ma non ce l’ha fatta. Si è accasciato sotto gli occhi della figlia. Inutili i tentativi di soccorso. Per l’anziano non c’è stato nulla da fare. Si ipotizza infarto da stress per quella morte capace di lasciare increduli i familiari che, pur non avendo presentato denuncia, chiedono chiarezza.
E così venerdì prossimo, come richiesto dai medici del reparto cardiovascolare, si avrà il ‘riscontro diagnostico’.
rosa coppola

Salernosanita' e' una piattaforma web interamente dedicata alla sanità. Troverai notizie, dibattiti, documenti per informare e, perché no, aiutare, l'utenza a districarsi nella giungla della burocrazia che spesso si presenta anche per il più semplice dei controlli ospedalieri. Salerno Sanita' informera' sui temi della salute e della sanita' attraverso la cronaca proveniente dall'intera provincia salernitana. Denunciare casi di malasanità, anomalie, sprechi per garantire assistenza, degna di questo nome, e' la finalità di Salerno Sanita'.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Ultimo da News

Vai Sopra