Tag archive

ictus

Nocera. Lotta all’ictus, la Stroke Unit-Neurologia premiata “Centro Platino”

in UNISA

La Stroke Unit-Neurologia dell’ospedale nocerino Umberto I riconosciuto Centro “Platino” dalla organizzazione Eso Angels.Il progetto internazionale Angels Initiative è infatti indirizzato a monitorare e migliorare le prestazioni ospedalieri nel trattamento dell’ictus sulla base di requisiti ben precisi. La neonata Stroke Unit di Nocera, diretta da Teresa Cuomo, ha avuto il riconoscimento platino  per le prestazioni in emergenza. E’ stato possibile ottenere questo riconoscimento grazie all’impegno di tutto il personale della Neurologia: operatori socio sanitari, infermieri, tecnici, medici, che hanno mantenuto un livello di assistenza elevato anche durante il periodo di emergenza per la pandemia Covid-19.Come dicevamo, alla base devono…

Continua a leggere

Asl Sa. Lotta all’ictus, a Nocera nasce la Stroke Unit

in UNISA

Si celebra oggi la Giornata mondiale dedicata alla lotta all’Ictus. Quest’anno i riflettori sono puntati sulla prevenzione e sugli aspetti trattabili; tutto nell’ottica fondamentale dell’intervento rapido dal momento che la patologia è  tempo-dipendente. Quest’anno, però, i dati di intervento e ricovero sono eloquentemente negativi  a causa del Covid, del lockdown, e della paura di recarsi in ospedale. La provincia salernitana non è stata immune a questi dati così come ci spiega la dottoressa Teresa Cuomo, Direttore della Neurologia dell’ospedale nocerino Umberto I.“L’UOC di Neurologia pur non essendo coinvolta in maniera diretta nell’emergenza Covid -19 ha visto, nel periodo marzo-aprile…

Continua a leggere

Nocera. 90enne salvata dall’ictus e dimessa dopo 6 giorni

in UNISA

Nonnina di 90 anni arriva in ospedale, a Nocera Inferiore, con i sintomi dell’ictus: i medici riescono ad eseguire la terapia salva vita e, dopo solo sei giorni, la dimettono pure. Consentendo alla arzilla di tornare a casa con le proprie gambe. Ci piace raccontare la buona sanità, anche e soprattutto al tempo della pandemia Covid che sembra aver azzerato tutte le altre patologie. Così, ovviamente, non è. Ma veniamo ai fatti. La arzilla signora, residente in un Comune dell’Agro nocerino sarnese, arriva nel Pronto soccorso dell’ospedale Umberto I con difficoltà verbali, deficit di comprensione e paralisi completa degli…

Continua a leggere

Nocera, Neurologia. Ictus: crollano i ricoveri, il Direttore analizza la situazione (Video)

in News

Paura e dubbi di recarsi in ospedale rappresentano alcuni dei motivi che hanno ‘dimezzato’ il numero di ricoveri per ictus nelle Unità Operative complesse di Neurologia. Il reparto dell’ospedale nocerino Umberto I, guidato dal Direttore ff Teresa Cuomo, è in linea con i numeri nazionali. E’ la stessa dottoressa che traccia il punto della situazione nella intervista video (di seguito).

Continua a leggere

AOU Ruggi. Prevenzione ictus: non si sottovalutino i sintomi

in News

AOU Ruggi. Aprile, mese della prevenzione Ictus: la Stroke Unit garantisce Percorsi dedicati ai pazienti Covid. Non si sottovalutino i sintomi Aprile è il mese della prevenzione ictus e l’Azienda Ospedaliero-Universitaria “San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona” di Salerno rilancia la sua campagna #farepresto”. E il tempo, mai come in questo particolare momento che stiamo vivendo a causa della pandemia, è fondamentale. Oggi l’attenzione è focalizzata sul Covid-19, ma la Stroke Unit aziendale (Struttura specializzata nella cura dell’ictus – Responsabile  la dottoressa Rosa Napoletano – e afferente alla Clinica Neurologica diretta dal professore Paolo Barone) continua ad avere percorsi diagnostici…

Continua a leggere

Mercato S.Severino: ecco il nuovo Pronto soccorso

in UNISA

La Direzione Strategica dell’Azienda ospedaliero universitaria ‘San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona’ di Salerno comunica che lunedì 4 novembre sarà attivato il nuovo Pronto Soccorso dell’Ospedale ‘G. Fucito’ di Mercato San Severino; senza soluzione di continuità, l’area emergenziale passerà nei nuovi locali lasciando quelli, attualmente in uso, dell’ex ortopedia. Realizzata sulla base delle linee guida dei moderni P.S., la struttura è dotata di una “Camera calda” per l’accesso delle Ambulanze che si apre su un’ampia sala d’attesa per i familiari, dotata anche di postazione per la Guardia Giurata. Vi è l’accettazione collegata direttamente con la sala di rilevazione…

Continua a leggere

AOU Ruggi -Stroke Unit. Giornata mondiale dell’Ictus: riparte la campagna #farepresto

in UNISA

In occasione della Giornata Mondiale contro l’Ictus Cerebrale, iniziativa promossa dalla World Stroke Organization, l’Azienda Ospedaliero Universitaria San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona di Salerno rilancia la sua campagna “ #farepresto”.  E lo fa attraverso i due video spot realizzati grazie alla fattiva partecipazione di Alice Onlus e dei testimonial di eccezione: i Neri per caso.  L’AOU Ruggi è l’unica struttura ospedaliera sul territorio ad avere una Stroke Unit, reparto altamente specializzato nella cura dell’ictus (Responsabile  la drssa Rosa Napoletano e afferente alla Clinica Neurologica diretta dal professore Paolo Barone) e che registra una intensa attività. Da circa…

Continua a leggere

AOU Ruggi. Ictus, Neuroradiologia: ecco i numeri da record

in UNISA

ICTUS: 100 TRATTAMENTI DALL’INIZIO DELL’ANNO PER LA NEURORADIOLOGIA DEL PLESSO RUGGI DELL’AOU DI SALERNO La Neuroradiologia del Plesso Ruggi dell’AOU di Salerno ha eseguito il centesimo trattamento di trombectomia (trattamento endovascolare) dall’inizio del 2019, attestandosi come punto di riferimento della provincia, e non solo, nel trattamento dell’Ictus, oltre a quello in acuto e in elezione degli aneurismi cerebrali, grazie alle professionalità presenti e dirette dal dottor Renato Saponiero ma, soprattutto, al percorso attivato con il progetto “Ictus fare presto” di cui l’Azienda è capofila. Il PDTA(Percorso diagnostico terapeutico assistenziale) attivato al Ruggi di Salerno nell’ambito del Progetto “Ictus, fare…

Continua a leggere

Alice Salerno scende in campo: un concerto per raccogliere fondi e aiutare chi è colpito da ictus

in News

Venerdi 10 Maggio alle ore 19,30 presso la Stazione Marittima di Salerno “Concerto di Lorenzo Hengeller per ALICe”. Raccolta Fondi e presentazione del Progetto “Alice Incontra” a favore delle persone ictate e dei loro familiari. L’Ictus cerebrale è tra le prime tre cause di morte e la prima causa di disabilità nell’adulto, con pesante impatto sociale e devastante impatto familiare. In Europa nel 2015 i costi stimati per la sola assistenza sanitaria diretta all’Ictus sono stati di circa 20 miliardi di euro, mentre i costi indiretti: assistenza informale della famiglia e perdita di produttività, nell’ordine di altri 25 miliardi…

Continua a leggere

Asl Sa. Mancano i radiologi, il Commissario straordinario attiva la Teleradiologia

in News

Nell’Asl Salerno mancano i radiologi, il concorso espletato non ha consentito la copertura dei posti vacanti tale da rendere problematico il servizio di guardia attiva in tutti gli ospedali. Così, per evitare disservizi, l’Azienda ha attivato il servizio di  Teleradiologia. Dopo alcuni incontri tra i dirigenti medici interessati si è anche proceduto a stilare le linee guida. Il servizio vedra’ impegnati i seguenti direttori di Unita’ complessa di radiologia: Leopoldo Iannelli, di Eboli; Aurelio Sica, Direttore di Vallo della Lucania; Giacomo Fenza  di Polla; e i Coordinatori Tsrm: Mario Tedesco di Nocera Inferiore; Lucia D’Ambrosio di Eboli. La Neuroradiologia è…

Continua a leggere

Vai Sopra