Per un ricorso ex art 700, a Verona, l’Asl Salerno si affida ad un prestigioso Studio legale di Milano

in UNISA

Una dottoressa, in servizio presso l’Usl 20 di Verona, presenta ricorso ex articolo 700 dinanzi alla sezione Lavoro del Tribunale di Verona per essere ammessa alla procedura di mobilità regionale e interregionale avviata dall’Asl Salerno: l’azienda salernitana si costituisce in giudizio e per la rappresentanza legale si affida ad uno degli Studi più prestigiosi di Milano.

Per la causa tenutasi a fine settembre, l’Asl Salerno ha deciso di costituirsi in giudizio per ‘affermare l’assoluta validità delle determinazioni aziendali’ e di optare per uno Studio legale, Stufano Gigantino Cavallaro e Associati del foro di Milano che, come si legge nella delibera, ha già rappresentato l’Asl nel ricorso.

L’Asl si è rivolta ad uno degli studi legali più noti della Lombardia, destinatario di molti premi prestigiosi, per far valere le proprie ragioni, a Verona.

Salernosanita' e' una piattaforma web interamente dedicata alla sanità. Troverai notizie, dibattiti, documenti per informare e, perché no, aiutare, l'utenza a districarsi nella giungla della burocrazia che spesso si presenta anche per il più semplice dei controlli ospedalieri. Salerno Sanita' informera' sui temi della salute e della sanita' attraverso la cronaca proveniente dall'intera provincia salernitana. Denunciare casi di malasanità, anomalie, sprechi per garantire assistenza, degna di questo nome, e' la finalità di Salerno Sanita'.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Ultimo da UNISA

Vai Sopra