Angri/Nocera. Bimbo di due anni e mezzo rischia di annegare in piscina: è in rianimazione

in News

Giocava in piscina, si divertiva, sorrideva, rideva. Poi ha iniziato ad annaspare, a bere acqua. Subito è stato soccorso e portato in ospedale, a Nocera Inferiore, all’Umberto I. Ma è grave. Le condizioni di salute di quel piccino di soli due anni e mezzo, proveniente da Angri, non sono rassicuranti. E’ in rianimazione e si sta facendo l’impossibile. E forse anche di più per salvare la vita all’angioletto. In contatto costante con il Santobono-Pausilipon si tenta ora il trasporto con l’eliambulanza.

*seguono aggiornamenti

Salernosanita' e' una piattaforma web interamente dedicata alla sanità. Troverai notizie, dibattiti, documenti per informare e, perché no, aiutare, l'utenza a districarsi nella giungla della burocrazia che spesso si presenta anche per il più semplice dei controlli ospedalieri. Salerno Sanita' informera' sui temi della salute e della sanita' attraverso la cronaca proveniente dall'intera provincia salernitana. Denunciare casi di malasanità, anomalie, sprechi per garantire assistenza, degna di questo nome, e' la finalità di Salerno Sanita'.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Ultimo da News

Vai Sopra