AOU Ruggi. Parte, in via sperimentale, la cartella clinica digitale

in News

Al via, da lunedì prossimo, in via sperimentale, nel reparto di Chirurgia dell’Azienda ospedaliero-universitaria ‘San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona’ di Salerno, la cartella clinica digitale. Grazie al tablet, infatti la cartella diventa informatizzata per accorciare le tempistiche della burocrazia, eliminare spese accessorie inutili e rendere il SSN più efficiente per i cittadini.

La Cartella Clinica Elettronica consente pertanto la raccolta e la gestione immediata di tutti i dati clinici del paziente, su supporto informatico integrato al servizio dell’Azienda che, attraverso la digitalizzazione della cartella clinica, permette la condivisione, l’aggiornamento e la visualizzazione delle informazioni cliniche e sanitarie del paziente, in modo semplice e immediato.

Come funziona la cartella clinica digitale?

La Cartella Clinica Elettronica ha la funzione di:

  • Acquisire, aggiornare e consultare in tempo reale tutte le informazioni relative al paziente
  • Condividere velocemente le informazioni fra tutti gli operatori sanitari
  • Effettuare ricerche statistiche e analisi sui dati dei pazienti
  • Unificare e standardizzare le procedure operative del sistema ospedaliero

Ma non finisce qui. Come anticipato in un articolo datato 10 luglio scorso da Salerno sanità.it, ecco in arrivo anche l’’App “anti caos“ che segnala, in real time, il flusso dei pazienti, l’ attesa prevista per i nuovi accessi con codici verde e bianco in pronto soccorso e, non ultimo, quanti posti letto disponibili ci sono nell’intero ospedale.

L’App dovrebbe entrare in funzione entro fine mese.

La rivoluzione che sta per approdare nel plesso ospedaliero-universitario di via San Leonardo è frutto di una convenzione con l’Aorn “Cardarelli” di Napoli per l’utilizzo del web application multipiattaforma per la gestione del paziente, destinato all’uso in mobilità da parte degli operatori sanitari.

Il primo step delle “app” vedrà protagonista il pronto soccorso ed un reparto “pilota” del Ruggi, ovvero Cardiochirurgia.

Come funzionerà. Il sistema vedrà protagonisti gli infermieri ’armati’ di un tablet sui quali saranno in evidenza, in tempo reale, i flussi di pazienti in entrata e in uscita trasmessi alla direzione strategica.

 Accettazioni e dimissioni sono elaborate dal software che stilerà grafici,per ogni singolo reparto, i posti letto presenti. Aggiornamenti immediati saranno visibili in pronto soccorso grazie ad un monitor.

Rosa Coppola

Salernosanita' e' una piattaforma web interamente dedicata alla sanità. Troverai notizie, dibattiti, documenti per informare e, perché no, aiutare, l'utenza a districarsi nella giungla della burocrazia che spesso si presenta anche per il più semplice dei controlli ospedalieri. Salerno Sanita' informera' sui temi della salute e della sanita' attraverso la cronaca proveniente dall'intera provincia salernitana. Denunciare casi di malasanità, anomalie, sprechi per garantire assistenza, degna di questo nome, e' la finalità di Salerno Sanita'.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Ultimo da News

Vai Sopra