ospedale

Asl, Nocera. ‘Caso’ di Legionella: un uomo viene ricoverato in rianimazione

in News

Caso di Legionella a Nocera Inferiore. Un uomo, non italiano, di 45 anni è ricoverato nel reparto di rianimazione dell’ospedale Umberto I con un quadro clinico di infezione polmonare atipica che ha fatto indirizzare la diagnosi dei medici verso questa patologia.

L’uomo è stato sottoposto a debita terapia ed è costantemente seguito dal personale.
*L’infezione è indotta da Legionella, un batterio che l’uomo può contrarre inalando piccole gocce di acqua infette e che, una volta giunto a livello polmonare, causa infezione polmonare con tosse, mal di testa, dolore ai muscoli e febbre alta con brividi di freddo.
Al momento non si conosce la causa della infezione, come l’uomo l’ha contratta.

 

Salernosanita' e' una piattaforma web interamente dedicata alla sanità. Troverai notizie, dibattiti, documenti per informare e, perché no, aiutare, l'utenza a districarsi nella giungla della burocrazia che spesso si presenta anche per il più semplice dei controlli ospedalieri. Salerno Sanita' informera' sui temi della salute e della sanita' attraverso la cronaca proveniente dall'intera provincia salernitana. Denunciare casi di malasanità, anomalie, sprechi per garantire assistenza, degna di questo nome, e' la finalità di Salerno Sanita'.

Lascia una risposta

Your email address will not be published.

*

Ultimo da News

Vai Sopra