Campania, concorso Dg: al via le grandi manovre. Per luglio si chiude il cerchio

in UNISA

Per luglio, se tutto va bene, le aziende sanitarie campane commissariate potrebbero avere i nuovo direttori generali. Una accelerata che vede gia’ grandi manovre in corso. I rumors non mancano e fanno parte del gioco, di quel simpatico gossip che, ovviamente, restera’ tale.

La scelta ultima spetta al concorso, ai requisiti, ai curricula. Ovviamente.

Cio’ detto, torniamo alla parte più bella, al toto nomine. Si parte dal Cardarelli dove sarebbero in corso, proprio in queste ore, interessanti incontri conoscitivi. Il più grande ospedale del sud ha perso il manager, Ciro Verdoliva, spedito all’Asl Napoli 1. Chissa’ magari resta la Iervolino, chissa’. Qualche rischio in più sembra possa viverlo Antonio Giordano, il super manager che diede vita all’azienda attualmente nelle sue mani, i Colli di Napoli; le quotazioni sembrano essere non rosee per uno dei migliori Dg campani visto il modo in cui fu sdradicato da Salerno. Gia’, Salerno, la Asl guidata da Mario Iervolino che desidera ritornare a casa. Magari proprio ai Colli.

Ma la vera novita’ di queste settimane è l’accreditamento, quello silenzioso, trasversale che alcuni manager in disgrazia starebbero tentando pur di non mollare il remunerativo scranno.

Se tutto va bene, o male, per inizio luglio i giochi potrebbero essere chiusi.

roco

Salernosanita' e' una piattaforma web interamente dedicata alla sanità. Troverai notizie, dibattiti, documenti per informare e, perché no, aiutare, l'utenza a districarsi nella giungla della burocrazia che spesso si presenta anche per il più semplice dei controlli ospedalieri. Salerno Sanita' informera' sui temi della salute e della sanita' attraverso la cronaca proveniente dall'intera provincia salernitana. Denunciare casi di malasanità, anomalie, sprechi per garantire assistenza, degna di questo nome, e' la finalità di Salerno Sanita'.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Ultimo da UNISA

Vai Sopra