Caos sanita’, i lavoratori occupano la sede dell’Asl

in News

Occupata la sede dell’Asl Salerno. Questa volta fanno sul serio i lavoratori che chiedono gli arretrati. Quelli promessi, su carta, da un accordo siglato tra i sindacati e dall’allora ex Dg Antonio Squillante. Il commissario straordinario dice di non poter mantenere tale impegno perché’ non ci sono le coperture. Ed ecco che inizia il braccio di ferro sfociato stamani nella occupazione. Altra strada non c’era. Antonio Postiglione e’ stato chiaro:”Non posso assumere impegni se non quello di fissare un appuntamento con la struttura subcommissariale regionale”.Appuntamento che è’ giunto, puntuale. Snobbato dai sindacalisti. Che non vogliono più parlare. Restano in sede, in occupazione. “Che Napoli venga da noi”, invocando la presenza del governatore de Luca. L’occupazione continua. A rischio l’assistenza sanitaria.

image image image

Salernosanita' e' una piattaforma web interamente dedicata alla sanità. Troverai notizie, dibattiti, documenti per informare e, perché no, aiutare, l'utenza a districarsi nella giungla della burocrazia che spesso si presenta anche per il più semplice dei controlli ospedalieri. Salerno Sanita' informera' sui temi della salute e della sanita' attraverso la cronaca proveniente dall'intera provincia salernitana. Denunciare casi di malasanità, anomalie, sprechi per garantire assistenza, degna di questo nome, e' la finalità di Salerno Sanita'.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Ultimo da News

Vai Sopra