Castiglione di Ravello. Riconosciuto lo status di lavoro gravoso ad un tecnico di laboratorio

in UNISA

Riconosciuto lo status di lavoro gravoso: tecnico di laboratorio dell’ospedale di Castiglione di Ravello può andare in pensione anticipata. E così, dopo aver presentato dimissioni volontarie e istanza all’Inps, arriva l’accoglimento della domanda.

La verifica della documentazione, tesa al riconoscimento richiesto, ha superato la prova. Il protagonista era un lavoratore notturno che ha prestato l’attività per almeno sei ore per un numero di giorni lavorativi all’anno non inferiore a 64; inoltre, il tecnico ha svolto il periodo minimo stabilito dalla Legge.

Una tematica attualissima quella dei lavori considerati gravosi o usuranti che potranno  godere dell’Ape sociale, a condizione di possedere i requisiti richiesti.

Salernosanita' e' una piattaforma web interamente dedicata alla sanità. Troverai notizie, dibattiti, documenti per informare e, perché no, aiutare, l'utenza a districarsi nella giungla della burocrazia che spesso si presenta anche per il più semplice dei controlli ospedalieri. Salerno Sanita' informera' sui temi della salute e della sanita' attraverso la cronaca proveniente dall'intera provincia salernitana. Denunciare casi di malasanità, anomalie, sprechi per garantire assistenza, degna di questo nome, e' la finalità di Salerno Sanita'.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Ultimo da UNISA

Vai Sopra