Cava, Chirurgia e ricoveri sospesi. Interviene il Prof Capunzo e media con Lombardi :schiarita all’orizzonte

in UNISA

Le attività chirurgiche dell’Unità ospedaliera di Cava de’ Tirreni  rientreranno, a breve, nel solco della normalità. L’assistenza dovrebbe essere garantita nella sua totalità, facendo rientrare la sospensione dei ricoveri preannunciata dal primario, grazie alla mediazione eseguita dal professore Mario CapunzoDirettore della Facoltà di Medicina, Chirurgia e Odontoiatria ‘Scuola Medica Salernitana’ dell’Università degli Studi – nonchè anello di congiunzione tra ‘Ruggi’ e Unisa.

Il professore ha lungamente parlato con il Direttore d’Unità, il collega Domenico Lombardi, che ha dato disponibilità ad assicurare l’attività assistenziale a Cava; non ultimo, lo stesso ha anche riferito di aver avuto, dalla Direzione strategica del ‘Ruggi’, rassicuranti prospettive relative all’arrivo di nuovo personale (chirurghi).

Insomma, il dialogo ha rasserenato gli animi nell’attesa dell’arrivo del personale.

roco

Salernosanita' e' una piattaforma web interamente dedicata alla sanità. Troverai notizie, dibattiti, documenti per informare e, perché no, aiutare, l'utenza a districarsi nella giungla della burocrazia che spesso si presenta anche per il più semplice dei controlli ospedalieri. Salerno Sanita' informera' sui temi della salute e della sanita' attraverso la cronaca proveniente dall'intera provincia salernitana. Denunciare casi di malasanità, anomalie, sprechi per garantire assistenza, degna di questo nome, e' la finalità di Salerno Sanita'.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Ultimo da UNISA

Vai Sopra