Ischia. “Ho visto la bellezza della vita”, ecco chi è il medico in prima linea

in News

 

 

 

 

Ho visto la bellezza dell’umanità“. E’ la descrizione di quell’attimo, indelebile, vissuto da Mario Aloi, medico-anestesista, che tiene tra le braccia il neonato di sette mesi estratto vivo, insieme ai fratellini e ai genitori, dalle macerie della palazzina di famiglia. Crollata a causa del terremoto che ha colpito Ischia. Il volto del giovane medico ha fatto il giro del Paese tutto. Grazie al prezioso e fondamentale gioco di squadra, con infaticabili vigili del fuoco, volontari della Protezione civile, Forze dell’Ordine, la famiglia è viva.

Il bambino è miracolosamente illeso“, racconta Aloi, a Salerno Sanità, ancora frastornato e stanco. Lui, infatti, aveva da poco smontato. Il turno in ospedale, 8-20, era terminato. Era già saltato in auto quando alle 20.50 circa ha avvertito la scossa. Non ha avuto titubanza alcuna. Inversione, direzione Casamicciola. L’ospedale era già organizzato e lui si è messo a disposizione dell’Emergenza. Si scavava, si lavorava. Poi durante la notte, ecco la notizia che tutti aspettavano: trovati, individuati, salvati. Vivi. E quel fagottino, il suo pianto, ha rappresentato la vita. Il dottore lo tiene con delicatezza, lo guarda, non parla. Però si intercetta un mezzo sorriso. E’ sollevato. Lo è tutta l’Italia. Quella foto scioglie la tensione e regala lacrime, di gioia, che solcano le guance.

Ma chi è il dottor Aloi?

Classe ’81, ischitano, è medico-anestesista dell’ospedale San Severo di Foggia e ha un incarico temporaneo presso l’Asl Napoli 2 Nord, precisamemte presso il nosocomio isolano ‘Rizzoli’. Ha avuto la proroga dell’incarico a marzo e terminerà a ottobre. E nel frattempo, salva la vita a un piccino di soli sette mesi. “Una esperienza straordinaria“, chiosa.

Rosa Coppola

Salernosanita' e' una piattaforma web interamente dedicata alla sanità. Troverai notizie, dibattiti, documenti per informare e, perché no, aiutare, l'utenza a districarsi nella giungla della burocrazia che spesso si presenta anche per il più semplice dei controlli ospedalieri. Salerno Sanita' informera' sui temi della salute e della sanita' attraverso la cronaca proveniente dall'intera provincia salernitana. Denunciare casi di malasanità, anomalie, sprechi per garantire assistenza, degna di questo nome, e' la finalità di Salerno Sanita'.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Ultimo da News

Vai Sopra