Napoli. Convegno regionale: “Gestione dell’ictus nella rete dell’emergenza-urgenza”

in UNISA

Gestione dell’ictus nella rete dell’emergenza- urgenza

  Il Convegno, che si svolgerà a Napoli il 10 novembre 2017 presso il nuovo Ospedale del Mare, è stato promosso dalle 9 Strutture Complesse di Neurologia individuate nel Piano Ospedaliero come Centri HUB della Rete Stroke della Campania e ad esso parteciperanno tutte le discipline coinvolte nella gestione dell’ictus acuto.

L’ictus cerebrale rappresenta la terza causa di morte ed in assoluto la prima causa di invalidità nell’adulto ed in Campania sono oltre 10.000 le persone colpite da ictus ogni anno. Il 40% dei casi sono candidabili alla terapia trombolitica e/o endovascolare in acuto, riducendone la mortalità e la invalidità con i conseguenti gravosi costi socio assistenziali “long life”. La concreta realizzazione della Rete Stroke in Campania consentirà ai cittadini della nostra regione di non essere più “cittadini di serie B” per avere in massima parte negato il diritto alla migliore cura per l’ictus acuto, così come oggi è attuata in tutte le regioni d’Italia secondo le attuali evidenze scientifiche.
E’ infatti ben noto quanto la Regione Campania sia carente rispetto al trattamento dello stroke, con una mortalità annuale che è la più alta in Italia (insieme con la Sicilia) e lo scopo del Convegno è proprio quello di promuovere finalmente, dopo la rete per l’infarto del miocardio, la concretizzazione anche della rete per la emergenza ictus, così come previsto nel Piano Ospedaliero regionale nell’ambito delle “reti tempo-dipendenti”.

Il Convegno, il cui responsabile scientifico è il dott. Fabrizio A. de Falco, Direttore della UOC di Neurologia dell’Ospedale del Mare, è stato organizzato nell’ambito del Progetto Angels Initiative (progetto europeo patrocinato dalla European Stroke Organization e dalla Italian Stroke Organization) che ha per obiettivo la realizzazione di 1500 ospedali “Stroke Ready” in tutta Europa.

Fabrizio A. de Falco

Direttore UOC Neurologia Ospedale del Mare

I partecipanti

PROGRAMMA
FACULTY
Massimo Alberini Team
Leader Angels Initiative
Vincenzo Andreone
Neurologia, AORN Cardarelli,Napoli
Paolo Barone
Ordinario di Neurologia, Salerno
Vincenzo Bonavita
Professore Emerito di Neurologia,Napoli
Luca Casertano
Dir. Area integrazione percorsi clinico
assistenziali AO San Camillo
Forlanini,Roma
Enza Cirino
Terapista Occupazionale, Napoli
Teresa Cuomo
Dir. Neurologia, Nocera Inferiore(SA)
Giovanni D’Angelo
Capodipartimento Emergenza
e Reti tempo-dipendenti ASLSalerno
Fabrizio A. de Falco
Dir. Neurologia, Osp. Del Mare,Napoli
Pasquale Di Girolamo Faraone
Dir. Sanitario, ASL Napoli 1 Centro
Florindo D’Onofrio
UOC Neurologia, AORN Avellino
Giovanna Esposito
Dir. Medicina di Urgenza,Nocera Inf (SA)
Michele Feleppa
Dir. Neurologia, Benevento
Stefania Fiorillo
Angels Consultant Angels Initiative
Ciro Florio
Dir. Neurologia, AORN Cardarelli.Napoli
Mario Forlenza
Dir. Generale ASL Napoli 1 Centro
Mario Muto
Dir. Neuroradiologia,
AORN Cardarelli, Napoli
Rosa Napoletano
Neurologia, AORN Salerno
Fiorella Paladino
Dir. Med. Di Urgenza,
AORN Cardarelli, Napoli
Nunzio Quinto
Dir. Sanitario Ospedale del Mare,Napoli
Bruno Ronga
Dir. Neurologia, CTO, Napoli
Roberto Rosato
Dir. Neurologia, AO Caserta
Ercole Rossi
Coordinamento Emergenza
Sanitaria e “118” – ASL Napoli 1
Centro
Giuseppe Russo
Neurochirurgia, AORN Cardarelli,Napoli
Lucio Santoro
Ordinario di Neurologia, Napoli
Agnese Scannapieco
Neurologia, AO Salerno
Nicola Silvestri
Dir. Sanitario AORN S. Giovanni e Ruggi, Salerno
Giovanni Sirabella
Dir. Neuroradiologia,
Osp. Del Mare, Napoli
Daniele Spitaleri
Dir. Neurologia, AO Avellino
Gioacchino Tedeschi
Ordinario di Neurologia, Napoli
Tatiana Travaglini
ALICe Campania
Ciro Verdoliva
Direttore Generale
AORN Cardarelli, Napoli

 

 

 

fonte

Sito ufficiale Asl Napoli 1

Salernosanita' e' una piattaforma web interamente dedicata alla sanità. Troverai notizie, dibattiti, documenti per informare e, perché no, aiutare, l'utenza a districarsi nella giungla della burocrazia che spesso si presenta anche per il più semplice dei controlli ospedalieri. Salerno Sanita' informera' sui temi della salute e della sanita' attraverso la cronaca proveniente dall'intera provincia salernitana. Denunciare casi di malasanità, anomalie, sprechi per garantire assistenza, degna di questo nome, e' la finalità di Salerno Sanita'.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Ultimo da UNISA

Vai Sopra