Napoli.Fa la tac e porta con sé il cellulare,la ‘radiografano’ mentre risponde

in News
Napoli, fa la Tac con il cellulare: la “radiografano” mentre rispondeLa donna era arrivata al Pronto soccorso con un forte mal di testa e i medici le avevano prescritto urgentemente lʼesame. Lei dopo lo scatto: “Scusate, ho portato il telefono con me per sbaglio”

Napoli, fa la Tac con il cellulare: la "radiografano" mentre risponde

Arriva in Pronto soccorso, al Cardarelli di Napoli, con un forte mal di testa. I medici mandano la donna in Neuroradiologia per una Tac d’urgenza. I tecnici la sistemano davanti all’apparecchiatura per l’esame e, proprio mentre stanno per scattare la foto, vedono la sagoma del teschio della donna con un cellulare all’orecchio. La foto viene scattata e l’immagine mostra chiaramente la scena: paradossale. La donna si scusa: “L’avevo portato con me per sbaglio”.

Il regolamento vieta espressamente ai pazienti di portare lo smartphone con sè quando stanno effettuando degli esami. E l’immagine, scattata dai tecnici, ha evidentemente fatto scalpore. L’esame, senza smartphone, è poi stato effettuato regolarmente e non si sono riscontrate patologie. Ma quello che è successo, come ha detto lo stesso primario, il professor Mario Muto, “mi è sembrato paradossale. Eppure è accaduto davvero. La signora stava parlando al telefono durante la Tac”.

Fonte

Tgcom

Salernosanita' e' una piattaforma web interamente dedicata alla sanità. Troverai notizie, dibattiti, documenti per informare e, perché no, aiutare, l'utenza a districarsi nella giungla della burocrazia che spesso si presenta anche per il più semplice dei controlli ospedalieri. Salerno Sanita' informera' sui temi della salute e della sanita' attraverso la cronaca proveniente dall'intera provincia salernitana. Denunciare casi di malasanità, anomalie, sprechi per garantire assistenza, degna di questo nome, e' la finalità di Salerno Sanita'.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Ultimo da News

Vai Sopra