ospedalenocera1_Public_Notizie_270_470_3

Nocera. Consentì ad un ‘abusivo’ di stazionare in pronto soccorso: ex primario rischia la sospensione

in News

Diventa sempre più reale il rischio sospensione dall’attività medica per Antonio Innac, l’ormai ex primario del pronto soccorso dell’ospedale nocerino Umberto I, finito dinanzi alla Disciplinare accusato di aver consentito ad un ‘abusivo’ (studente, non laureato, non dipendente, senza autorizzazione alcuna,ndr) di stazionare nei locali dell’emergenza usando anche la password del pc.

Innac, che non aveva mai negato la situazione assumendosene l’intera responsabilità e allontanando da altri colleghi lo spettro del coinvolgimento, potrebbe essere ora sospeso per mesi e forse senza stipendio.
Ieri la Commissione dell’Asl Salerno ha tenuto una lunga riunione aggiornandosi alla settimana prossima. Che equivale a chiudere il verbale ufficializzando la decisione. Che non dovrebbe essere ‘archiviazione': questa ipotesi sarebbe già scattata.

 

Salernosanita' e' una piattaforma web interamente dedicata alla sanità. Troverai notizie, dibattiti, documenti per informare e, perché no, aiutare, l'utenza a districarsi nella giungla della burocrazia che spesso si presenta anche per il più semplice dei controlli ospedalieri. Salerno Sanita' informera' sui temi della salute e della sanita' attraverso la cronaca proveniente dall'intera provincia salernitana. Denunciare casi di malasanità, anomalie, sprechi per garantire assistenza, degna di questo nome, e' la finalità di Salerno Sanita'.

Lascia una risposta

Your email address will not be published.

*

Ultimo da News

Vai Sopra