Nocera Inferiore, il commissario trasferisce la referente dell’Obi

in News

Nocera Inferiore
Con disposizione del commissario straordinario dell’Asl Salerno, firmata il 31 agosto scorso, la dottoressa Carmela Rescigno, attuale referente dell’Obi (osservazione breve intensiva) dell’ospedale di Nocera Inferiore nominata dall’ex Dg Squillante, ritorna a Sarno.
Un provvedimento che, di fatto, pone fine alle incessanti polemiche sorte all’indomani di una nomina ritenuta “illegittima”. A testimoniarlo, le denunce e gli esposti alla magistratura a firma di alcuni colleghi del pronto soccorso.
Il chirurgo Rino Pauciulo ha in tasca un delibera, firmata dall’allora manager della disciolta Asl Salerno 1, che lo vede coordinatore dell’Obi. A torto o ragione, la delibera esiste.
C’è stato poi un ricorso della dottoressa Giovanna Esposito (attuale ‘ombra’ del commissario straordinario Postiglione) che sottolineava alcune incongruenze nella nomina della Rescigno.
Ora, la referente ed ex componente staff di Antonio Squillante, con alle spalle una candidatura al senato nelle fila di Fratelli d’Italia -An, ritorna nell’ospedale dove lavorava prima della nomina, a Sarno.
In tema di cambiamenti e trasferimenti, il commissario ha anche gia’ chiesto a nove amministrativi di via Nizza, a Salerno, ‘vicini’ all’ex Dg di trovarsi una collocazione altra.

Salernosanita' e' una piattaforma web interamente dedicata alla sanità. Troverai notizie, dibattiti, documenti per informare e, perché no, aiutare, l'utenza a districarsi nella giungla della burocrazia che spesso si presenta anche per il più semplice dei controlli ospedalieri. Salerno Sanita' informera' sui temi della salute e della sanita' attraverso la cronaca proveniente dall'intera provincia salernitana. Denunciare casi di malasanità, anomalie, sprechi per garantire assistenza, degna di questo nome, e' la finalità di Salerno Sanita'.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Ultimo da News

Vai Sopra