Ruggi, Cicia:”Posti letto obsoleti,si garantisca l’infermiere e il paziente”

in News

Denuncia posti letto obsoleti e mal practice posti letto aggiunti.
Il presidente del collegio degli infermieri, Cosimo Cicia, scrive lettera al Dg dell’Aou San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona di Salerno.
Di seguito, il testo integrale della missiva inviata per conoscenza anche al sindacato Uil (Biagio Tomasco) che aveva denunciato la delicata situazione coinvolgendo gli infermieri.

“La lettera – denuncia della O.S. in indirizzo in data 1.9.2015, estesa per conoscenza a questo Collegio Provinciale IP.AS.VI, non può che trovarci concordi nello stigmatizzare una situazione per la quale pure riceviamo dagli iscritti continue denunce di disagio lavorativo.
Pur convinti che, nell’ambito dell’espletamento di qualsivoglia attività, la possibilità di incorrere nell’errore è praticamente ineliminabile, tuttavia non è giustificabile che esso possa essere ascritto non alla persona agente ma ad eventi imputabili alla organizzazione del lavoro.
L’accresciuta consapevolezza del cittadino utente nella rivendicazione del diritto alla Salute e ad un’assistenza sanitaria di qualità richiede che bisogna, in modo assoluto, far fronte per eliminare inefficienze, carenze, disorganizzazione, disservizi, vincoli burocratici ed altre difficoltà o intralci che il malato incontra quando deve necessariamente instaurare un rapporto con il sistema sanitario nazionale, in generale, e/o con la struttura sanitaria territoriale di riferimento, in particolare.
E ciò a fronte di un continuo giornaliero richiamo, da parte dei media, dell’opinione pubblica su situazioni a volte drammatiche e gravi, talora paradossali che, con un brutto neologismo, vengono indicate come malasanità e che coinvolgono non solo incompetenza ed errori dei professionisti della salute ma anche disservizi e carenze del sistema.

A fianco al bisogno specifico di assistenza infermieristica, che può essere soddisfatto unicamente dal professionista infermiere, tra i diritti del malato si annoverano quelli alla sicurezza, alla protezione ed alla certezza, che possono essere compendiati nel diritto alla certezza del trattamento nel tempo e nello spazio a prescindere dal soggetto erogatore e a non essere coinvolto, quale vittima, degli effetti di conflitti professionali ed organizzativi, di discrezionalità nella interpretazione delle norme e di differenze di trattamento a secondo della collocazione geografica.
La Sanità del futuro non può che essere una sanità che punta anche alla qualità dei servizi resi e, per questo, nulla può essere lasciato al caso.
E’ necessario investire in sicurezza mediante una corretta gestione ed un’adeguata prevenzione dei rischi, con investimenti adeguati tanto sotto il profilo quantitativo che qualitativo.
Non sono accettabili rischi per la salute causati da strutture, attrezzature, apparecchiature o, in generale, mezzi obsoleti, fossero pure i letti o le barelle, non idonei, di qualità scadente o non in perfetto stato di manutenzione.
In conclusione, la diffusa insoddisfazione dei cittadini riguardo ai servizi sanitari, ingigantita dalle cronache dei giornali su casi veri o presunti di negligenza, imperizia, imprudenza, disorganizzazione, disonestà e mal funzionamento che si verificano nel processo di erogazione delle cure, da un lato deve indurre quanti hanno responsabilità decisionali nel sistema sanitario a verificare le ragioni del malcontento e a ricercare motivi che concorrono alla formulazione di un giudizio spesse volte assolutamente negativo, dall’altro richiede l’adozione di efficaci ed appropriate strategie, sostenute da congrue risorse umane e finanziarie, affiancate da un efficiente controllo.
In tal senso questo Collegio, mio tramite, reclama, con ogni consentita sollecitudine, gli opportuni provvedimenti”.
Cosimo Cicia

Salernosanita' e' una piattaforma web interamente dedicata alla sanità. Troverai notizie, dibattiti, documenti per informare e, perché no, aiutare, l'utenza a districarsi nella giungla della burocrazia che spesso si presenta anche per il più semplice dei controlli ospedalieri. Salerno Sanita' informera' sui temi della salute e della sanita' attraverso la cronaca proveniente dall'intera provincia salernitana. Denunciare casi di malasanità, anomalie, sprechi per garantire assistenza, degna di questo nome, e' la finalità di Salerno Sanita'.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Ultimo da News

Vai Sopra