Tag archive

Cosimo cicia

Aggressione ai medici. Montella (118): “Centrale unica per la Guardia medica” /La Giornata

in News/UNISA

“Aggressione al personale sanitario: fenomeno in crescita. Prevenzione e gestione”. Se ne è discusso stamani grazie al convegno promosso dall’Ordine dei Medici di Salerno,  alla presenza degli attori protagonisti a vario titolo e ruolo dell’area emergenza-urgenza dell’Asl Salerno, ma non solo. L’attuale situazione. Da qualche settimana la Presidenza del Consiglio dei Ministri ha inviato al Parlamento il DDL della Ministro della Salute Giulia Grillo per frenare il fenomeno, in crescente aumento già da alcuni anni, delle aggressioni e violenze ai danni degli operatori della sanità. La questione ormai ha assunto una connotazione preoccupante, ragion per cui occorre velocizzare l’iter…

Continua a leggere

Cicia (Infermieri): “Sui vaccini, la Regione sposa la nostra linea. Necessaria, ora, corretta informazione”

in News

Il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca,  ha espresso la sua condivisione e il suo apprezzamento per la posizione della Federazione nazionale degli Ordini delle professioni sanitarie (Fnopi) sui vaccini. Così, Cosimo Cicia, presidente OPI di Salerno e componente del Comitato centrale della Fnopi,nell’esprimere soddisfazione per la linea condivisa, sottolinea, in una nota, la importanza di una corretta informazione. “Il fatto che Vincenzo De Luca abbia compreso la linea della Fnopi è per noi non solo motivo di soddisfazione, ma anche una ragione in più per sperare che su questa lunghezza d’onda si pongano ora anche le Regioni, aiutando…

Continua a leggere

Asl Sa. Mobilità infermieri, è boom di domande: 1900 per 130 posti

in UNISA

Un lavoraccio, ma ne varrà la pena. Perchè l’Asl Salerno ha necessità di personale, soprattutto di infermieri. Così, rimboccate le maniche si stanno vagliando le 1900 domande di mobilità, regionale ed extraregionale, giunte per il ‘reclutamento’ di 130 unità. Una vera  e propria pioggia di richieste che è anche la cartina di tornasole di una situazione lavorativa eloquente. “Stiamo lavorando senza soste, spiega Cosimo Cicia, componente della Commissione esaminatrice aziendale e continua. Le domande sono davvero tante e cerchiamo di essere più veloci e puntuali possibili. Per fine marzo, l’attività potrebbe anche concludersi”. Va ricordato che, precedentemente, l’Asl aveva…

Continua a leggere

Infermieri, rinnovo cariche: il salernitano Cicia nella squadra del Presidente Mangiacavalli

in UNISA

Per la prima volta, un salernitano nella squadra della Presidente uscente, Barbara Mangiacavalli,  per il rinnovo del comitato del Comitato Centrale della Federazione Nazionale degli Ordini Professioni Infermieristiche. Cosimo Cicia, attuale presidente dell’ex Ipasvi del capoluogo, nonchè coordinatore interregionale “Basilicata-Campania-Molise” ha raccolto la sfida proseguendo nel solco condiviso con la collega fin dalla sua elezione. Il presidente Cicia spesso è riuscito ad avere, sul territorio, la presidente  Mangiacavalli con la quale, nel tempo, ha instaurato un rapporto di fiducia e condivisione di progetti. Le elezioni si terranno il 27-28 e 29 gennaio prossimi. Di seguito, il comunicato stampa ufficiale…

Continua a leggere

Infermieri, arriva l’Ordine. Cicia: “Il giusto riconoscimento per i circa 9mila infemieri del Salernitano”

in UNISA

IL GIUSTO RICONOSCIMENTO PER I CIRCA 9000 INFERMIERI DELLA PROVINCIA DI SALERNO.   Il 22 dicembre 2017, è stato approvato dal Senato il Ddl Lorenzin, che ora è legge. Diventa realtà un obiettivo che si può davvero definire storico per la professione infermieristica: la trasformazione dei Collegi in Ordini. “Oggi nasce la Fnopi, la Federazione nazionale degli ordini delle professioni infermieristiche, il più grande Ordine professionale italiano per numero di iscritti”,  ha dichiarato il Presidente di Salerno e del Coordinamento Interregionale “Basilicata-Campania-Molise Cosimo Cicia. “Un traguardo per il quale gli infermieri hanno corso per oltre dieci anni, che conferma…

Continua a leggere

Il Presidente nazionale dell’Ipasvi, Barbara Mangiacavalli, ritorna a Salerno

in News

Il presidente nazionale dell’Ipasvi ritorna a Salerno. Barbara Mangiacavalli ha risposto alla chiamata del collega Cosimo Cicia e sarà presente a Scafati il 7 luglio prossimo, nell’Auditorium Scafati solidale, per prendere parte al Convegno sul tema “ La responsabilità professionale infermieristica: la Legge Gelli e il nuovo Codice Deontologico”. Il programma, curato dal Collegio degli Infermieri di Salerno, prevede : Ore 8.00/8.30 Registrazione partecipanti Ore 8.30-9.00 Saluti – Direttore Sanitario Alfonso Giordano Ore 9.00-9.30 Presentazione della giornata di lavoro. Barbara Mangiacavalli – Presidente Federazione Nazionale Collegi IP.AS.VI. Moderatore: Cosimo Cicia – Presidente Collegio IP.AS.VI.  Gennaro D’Andretta – Tesoriere Collegio…

Continua a leggere

Giornata internazionale dell’Infermiere: “Meno infermieri, meno salute”

in News

In occasione della Giornata Internazionale dell’Infermiere, il Coordinamento Regionale dei Collegi Ipasvi della Campania ha promosso un incontro pubblico sul tema del lavoro che si terrà il 12 maggio 2017, presso l’Hotel Oriente di Napoli, alle ore 11. Nove anni di commissariamento e di blocco del turn over hanno depauperato l’assistenza sanitaria in Campania con grave danno ai cittadini e ad una professione oggi costretta ad emigrare per trovare occupazione. Su questo tema si confronteranno manager campani della sanità, rappresentanti del Tribunale per i diritti del Malato, presidenti Ipasvi ed addetti ai lavori. Tra i presenti anche il Presidente…

Continua a leggere

Cicia (Ipasvi): “Legge Gelli, ecco cosa cambia per gli infermieri” (video intervista)

in News

“La responsabilità professionale infermieristica: la Legge Gelli e il Nuovo Codice deontologico”, è il tema dell’evento formativo tenutosi stamani nell’Aula Scozia dell’Azienda ospedaliero-universitaria ‘San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona’ di Salerno promosso dal Collegio Ipasvi di Salerno. Cosimo Cicia, presidente del Collegio degli Infermieri, fa chiarezza sulla Legge e sui riflessi che avrà sulla professione.  

Continua a leggere

Il caso. Pagamenti sottobanco per volontariato 118: l’Asl nega l’autorizzazione a un medico di Eboli

in News

 “Personale ospedaliero privo di autorizzazione effettuerebbe attività di ‘volontariato’-pagato’ sulle ambulanze incompatibile con il rapporto di lavoro in essere con la Azienda di appartenenza”. Sulla scorta di questa ipotesi si sta muovendo la Procura di Salerno che tenta di fare luce sul mondo del volontariato e della partecipazione del personale dipendente ospedaliero, sia dell’Asl Salerno che dell’Azienda ospedaliero-universitaria ‘Ruggi’. Ma, se in questo ultimo caso, la direzione ha inviato una lettera a quattro associazioni (Croce Bianca, Cri,Misericordia, Humanitas) per avere “assicurazione che per le attività di supporto alla rete emergenza-urgenza 118 non via sia alcun dipendente del Ruggi“, l’Asl…

Continua a leggere

Demansionamento infermieristico, tra umiliazioni e mortificazioni

in News

Infermieri mortificati dal demansionamento. E una sentenza gli dà pure torto. Sottolineando che “…in via eccezionale deve svolgere mansioni improprie”. Una eccezionalità che, nel Salernitano, tra mancanza di personale e legge 161(che impone il riposo forzato), tra diventando routine. Una situazione che va a discapito della utenza. Così, gli infermieri, nel caso specifico quelli che si rivedono nel sindacato Nursind, stanno girando per tutti gli ospedali dell’Asl Salerno e quelli che afferiscono all’Azienda universitaria Ruggi, per informare colleghi e utenti su quanto sta accadendo. “Manifestiamo contro il demansionamento infermieristico, spiega Luigi Acanfora, che è una protesta a vantaggio dell’utenza.…

Continua a leggere

Vai Sopra