Il Ruggi cerca primari di ruolo e facente funzioni

in UNISA

Primari di ruolo, primari facente funzioni, referenti di reparti: l’azienda ospedaliera universitaria “San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona” di Salerno pubblica bandi e Avvisi. Alcuni portati a termine velocemente, altri espletati con i tempi tipici della cosa pubblica. Fermi o apparentemente nell’oblìo, per poi saltare fuori, ex abrupto. Con una decisa accelerata.Nefrologia-Dialisi, Chirurgia pediatrica e Cardiologia dell’ospedale di Cava de’ Tirreni attendono la scelta del nuovo Direttore facente funzione; altre Unità, come Pneumologia, Chirurgia vascolare e Medicina trasfusionale invece sono interessate dal bando per un primario di ruolo. Già scelto e già al lavoro, il referente del pronto…

Continua a leggere

Nocera. Cade e muore: dona gli organi

in UNISA

Questa notte presso l’ospedale di Nocera Inferiore è stato effettuato un prelievo di organi su un paziente di 66 anni, ricoverato giorni fa in gravi condizioni per un politrauma conseguente ad una caduta. Dopo aver ricevuto l’assenso alla donazione da parte dei familiari, ieri mattina era iniziato il periodo di osservazione da parte della commissione di accertamento di morte cerebrale. In nottata si sono svolte le operazioni di prelievo degli organi, avvenute in costante contatto con la centrale operativa del Centro Regionale Trapianti della Campania. Sono stati prelevati il fegato, che è sarà trapiantato in un ospedale di Napoli,…

Continua a leggere

AOU Ruggi. Liste d’attesa, aumentano le sedute operatorie

in News

Rimodulare le strategie per accorciare le liste d’attesa divenute insostenibili a causa del Covid. L’Azienda ospedaliera universitaria “San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona” di Salerno rivede i percorsi di due Unità operative, Endoscopia e Oculistica, e avvia il ‘recupero’ del tempo.Come. Il primo step verterà sulle telefonate di contatto per lo scorrimento delle liste di attesa di Rettocolonscopia e Gastroscopia, con la conseguente esecuzione di tali indagini endoscopiche da parte delle U.O.C. di Endoscopia Operativa dell’Azienda “Ruggi ” e dell’ospedale “G.Fucito”, e l’aumento delle sedute operatorie per gli interventi di cataratta da parte delle Unità di Oculistica e…

Continua a leggere

Ruggi. Protesi d’anca, doppio intervento contemporaneo

in UNISA

Eseguito, ieri, nell’Azienda ospedaliera universitaria “San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona” di Salerno,  un intervento  di protesi totale mini Invasiva bilaterale simultanea dell’anca. Non si tratta di una operazione routinaria e gli stessi dati nazionali confermano questo trand.Il Direttore facente funzione del Reparto di Ortopedia, Mauro Nese, insieme alla sua equipe, d’accordo con la paziente, ha deciso di eseguire l’intervento che presenta molti lati positivi. I benefici sono molteplici ad iniziare dall’unico ingresso in sala operatoria e unica riabilitazione. La 57enne operata ieri mattina sta bene e, al tempo del Covid, avrà una permanenza ospedaliera ridotta che è…

Continua a leggere

AOU Ruggi. Boom di furti nelle auto dei dipendenti

in UNISA

Furti a raffica ieri mattina nell’area parcheggio ACI che serve l’Azienda Ospedaliera Universitaria “San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona” di Salerno.Almeno otto le vetture prese di mira da ignoti che hanno portato via fari e pezzi destinati al mercato nero dei ricambi; non è un caso infatti se le auto tenute d’occhio sono state tutte Fiat 500 X, Ypsilon e Jeep. Insomma, mini suv e auto ampiamente vendute divenute oggetto dei desideri, dei ladri.E non solo a Salerno. Dunque, fari, specchietti, accessori interni che per essere rubati hanno visto finire in frantumi i vetri. Danni ingenti quelli creati…

Continua a leggere

Nocera. Casi sospetti di positività tra operatori dopo il vaccino: si attendono verifiche

in UNISA

La verifica, per confermare l’ipotesi di covid con variante dopo la somministrazione della seconda dose di vaccino, è obbligatoria. Intanto, nell’ospedale nocerino Umberto I, i casi sospetti sarebbero cinque e tutti tra gli operatori sanitari di diversi reparti: sala operatoria, urologia, Medicina. I diretti interessati, dopo la ultimazione del vaccino, a seguito di tampone, sarebbero risultati positivi; ovviamente, per la conferma di tale ipotesi si attende un secondo tampone. Resta la incertezza del momento, di un virus che muta. Paola di Canio

Continua a leggere

Asl Salerno. Attività di vaccinazioni, le info utili

in UNISA

Attività di vaccinazione L’Asl Salerno comunica il dato relativo alla popolazione over 80 sottoposta ad oggi a vaccinazione: su un totale di circa 70.000 in Campania, l’Azienda ha somministrato oltre 10.000 dosi.A partire dalla prossima settimana vi sarà un potenziamento delle attività di vaccinazione attraverso l’apertura di ulteriori centri vaccinali a Corbara (Palazzo di Vetro) e presso il PO di Castiglione di Ravello. Restano sempre attivi gli altri centri vaccinali presso i seguenti Presìdi: Ruggi D’aragona, Nocera Inferiore, Battipaglia, Polla, Vallo della Lucania, Eboli, Sarno, Scafati, Oliveto Citra, e Agropoli e le sedi distrettuali sul territorio. Chiamate a domicilio…

Continua a leggere

Asl Salerno. Programma screening gratuito della mammella: ecco dove

in UNISA

L’Asl Salerno ha realizzato un Programma di Screening Gratuito della Mammella per la prevenzione del tumore al seno. Se sei una donna tra i 50 e 69 anni puoi rivolgerti ad uno dei Centri di seguito elencati.

Continua a leggere

Asl Sa. Ambulatori infermieristici: oltre tremila prestazioni e 300 pazienti presi in carico

in UNISA

L’ Asl Salerno ha attuato una concreta politica di sviluppo dei Servizi Sanitari Territoriali e di diversificazione dell’assistenza sanitaria, attraverso la sperimentazione e l’adozione di nuovi modelli organizzativi, quali gli ambulatori infermieristici territoriali, in grado di rispondere alle complesse esigenze sanitarie della cittadinanza. Considerato ciò, l’Azienda ha approvato il Regolamento Aziendale per la gestione e la funzionalità degli Ambulatori Infermieristici Distrettuali istituendo gli ambulatori infermieristici nei Distretti Sanitari: n. 61 di Scafati, n. 65 di Battipaglia, n.64 di Buccino, n. 71 di Sapri e Caselle in Pittari. Con successivo atto sono stati implementati gli Ambulatori Infermieristici presso i Distretti:…

Continua a leggere

Nocera. Due 90enni operati d’urgenza di tumore maligno: la speranza al tempo del Covid

in UNISA

Due novantenni, entrambi affetti da tumore maligno, giunti in urgenza in ospedale a Nocera Inferiore, sono stati operati e rispediti a casa. Dove sono ritornati camminando con le proprie gambe. In fondo, che notizia è, si chiederà qualcuno. Oggi come oggi la Medicina ha fatto passi da gigante e operare di tumore i 90enni è quasi routine. Forse. Ma ci piace raccontare queste due storie sinonimo di speranza, capaci di strappare un sorriso e intenerirci. Sì, emozionarci pensando ai nonnini che in questa particolare fase storica sono fin troppo spesso protagonisti, in negativo. Invece, negli ultimi venti giorni –…

Continua a leggere

Vai Sopra