Ospedale “Fucito”. Primo intervento di ablazione dell’esofago di Barrett con radiofrequenza

in News

Presso l’Unità Operativa di Endoscopia Digestiva dell’Ospedale G. Fucito di Mercato San Severino, diretta dal Dottor Attilio Maurano, è stato eseguito il primo intervento di ablazione dell’esofago di Barrett con la radiofrequenza. Questa procedura si propone come alternativa all’approccio tradizionale basato su altre tecniche endoscopiche o chirurgiche che presentano un tasso di risoluzione minore e complicanze maggiori. La radiofrequenza rappresenta una metodica innovativa che, oltre a curare i danni avanzati della malattia da reflusso, serve anche a prevenire l’insorgenza del tumore dell’esofago. L’uso di tale procedura a livello esofageo, infatti,  evita che il tessuto infiammatorio e displastico si trasformi in tessuto neoplastico, ovvero, tumorale. L’Equipe…

Continua a leggere

Campania, Sanita’. Avviso pubblico per Direttori generali di Asl e Aziende

in News

Avviso pubblico per Direttore generale di Asl e Aziende della Campania. E’ tutto pronto e attende solo la pubblicazione, a giorni, sul Burc l’importante Concorso per quelle Aziende oggi commissariate. Per quel che riguarda il salernitano,  l’attenzione è solo per la Asl di via Nizza, attualmente senza guida ordinaria. Tra i destinatari del concorso anche l’azienda napoletana dei Colli (guidata dal Commissario Antonio Giordano che non aveva presentato domanda per i Colli, ndr) dove si procedera’ ad annullare il gia’ espletato Avviso che, si ricordera’, non è stato mai concluso. Questa decisione porta a fare alcuni ragionamenti. Annullare e…

Continua a leggere

Nocera. “Spedizione punitiva”: quattro donne aggrediscono una infermiera

in News

Hanno atteso che finisse il turno pomeridiano per aggredirla e spedirla in pronto soccorso. Quattro donne hanno malmenato, giovedì sera, una infermiera dell’ospedale nocerino Umberto I, costringendola a fare ricorso alle cure del personale dell’emergenza a causa dei lividi e dello choc riportato. Un episodio, spiacevole, scatenato, secondo una prima ricostruzione, da motivi passionali. I particolari sono contenuti nella denuncia presentata alle Forze dell’ordine dall’infermiera aggredita.    

Continua a leggere

AOU Ruggi. Iperafflusso Pronto soccorso, ecco gli interventi operativi

in News

La Direzione Strategica dell’ A.O.U.  “S. Giovanni di Dio e Ruggi d’ Aragona” comunica di aver eseguito ulteriori interventi finalizzati al superamento degli iperafflussi nei Pronto Soccorso Aziendali. Infatti, dopo aver affrontato gli aspetti organizzativi dei Pronto Soccorso Aziendali finalizzati a fronteggiare gli iperafflussi (quali il blocco del turnover, il bed manager, il tavolo tecnico, etc.), dalla prossima settimana diventeranno esecutivi gli interventi negli ambiti di tipo operativo che prevedono: a)Un nuovo reclutamento di Operatori Sanitari per i P.S.; b)Nelle more del reclutamento, l’adozione di un bando interno per garantire nell’immediato il potenziamento del personale dei Pronto Soccorso; c)La…

Continua a leggere

Mario Forlenza lascia la direzione della Asl Napoli 1 e torna al ‘Ruggi’

in News

Dopo la parentesi alla Asl Napoli 1, in qualita’ di Direttore generale, Mario Forlenza torna a Salerno, nell’Azienda Ospedaliero universitaria “San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona”. Il professionista guidera’ la Struttura complessa “Patrimonio mobiliare e immobiliare”.    

Continua a leggere

L’Asl promuove Progetto sperimentale per i PS, il Nursind: “I fondi individuati sono inutilizzabili”

in News

L’Asl Salerno promuove un Progetto sperimentale per migliorare i percorsi dei Pronto soccorso aziendali ma, secondo il Nursind, i fondi cui si fa riferimento per coprire la spesa non sarebbero corrispondenti. Nessuna delle aree sanitarie di intervento, destinatarie di fondi per la realizzazione di progetti e presenti nella norma di legge tirata in ballo dalla Asl, fa riferimento all’emergenza o similare. “Non si capisce, o meglio lo si capisce, perché alla redazione di detto progetto non abbiano partecipato tutte le sigle firmatarie di contratto collettivo nazionale ed inserite nell’organismo paritetico per l’innovazione, atteso che proprio di innovazione trattasi, considerato…

Continua a leggere

Reclutamento medici, il ‘Ruggi’ apre agli specializzandi. Ecco il bando

in News

Concorso per medico chirurgo, il ‘Ruggi’ apre agli specializzandi. L’ azienda ospedaliero universitaria San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona di Salerno bandisce, contestualmente, reclutamento e avviso pubblico per l’Unita’ di chirurgia d’urgenza e chirurgia dei trapianti e include i  commi relativi agli specializzandi dell’ultimo anno. “…Ai sensi dei commi 547 e 548 nei concorsi pubblici di assunzione per il profilo di dirigente medico potranno essere ammessi anche i medici in formazione specialistica iscritti all’ultimo anno di corso i quali, se idonei, saranno iscritti in una graduatoria separata che può essere utilizzata subordinatamente al conseguimento del titolo di specializzazione…

Continua a leggere

Asl Salerno. Alfonso Giordano è il nuovo Direttore del “Dipartimento Ospedaliero”

in News

“Affidamento provvisorio dell’incarico di Direttore del  dipartimento Ospedaliero dell’Asl Salerno”. Così il Commissario straordinario, Mario Iervolino, nel conferire l’incarico ad Alfonso Giordano, attuale direttore sanitario dell’Umberto I, l’ospedale più grande dell’Azienda. Professionista di lungo corso e di grande esperienza, aveva deciso di andare in pensione. Poi, il passo indietro, la revoca e la nomina prestigiosa, così come aveva preannunciato salernosanita (http://www.salernosanita.it/coordinatore-sanitario-degli-ospedali-dellasl-sa-lincarico-ipotizzato-ds-nocerino-giordano/). Giordano, che pare abbia sbaragliato la concorrenza, ricopre ora un ruolo di grossa responsabilita’, coordinando le attivita’ sanitarie sul territorio.      

Continua a leggere

Nocera. “Collage di ricette” per intascare i soldi, scatta la denuncia per truffa

in News

I soldi delle ricette per alcune visite ambulatoriali non finiscono nelle casse dell’ospedale nocerino ma in quelle di qualche furbetto: le direzioni, sanitaria e amministrativa, presentano una denuncia per truffa a carico di ignoti. Una vicenda, quella scoperta diverse settimane fa, è coperta dal più stretto riserbo e potrebbe presto regalare eclatanti novita’. A condurre le indagini è la Polizia di Nocera Inferiore che, dopo la segnalazione di un Direttore d’Unita’, ha subito approfondito. E nel mirino sarebbe finito un dipendente, deferito per truffa aggravata e falso materiale.   roco

Continua a leggere

Il ‘Polo oncologico’ di Pagani non ha il radioterapista, arriva (per 6 mesi) lo specialista in convenzione

in UNISA

“L’Asl Salerno al momento non è dotata di figure professionali esperte nella materia specialistica della Radioterapia, come fatto presente dal Direttore del Dipartimento Oncologico; tale carenza comporta comprensibilmente l’impossibilità per l’Azienda di garantire cure adeguate, necessarie per assicurare i livelli essenziali di assistenza nell’ambito territoriale di riferimento”. Scrive la stessa Asl. Da qui la stipula della  convenzione con la Asl Napoli 1 per consulenze in Radioterapia presso il Polo Oncologico dell’ospedale di Pagani.  La stipulata prevede l’attività di consulenza espletata in Alpi (attivita’ libero professionale) dalla durata di 20 ore mensili, per sei mesi. La spesa complessiva sara’ di…

Continua a leggere

Vai Sopra