Salerno. Sicurezza alimentare: i carabinieri del Nas controllano gli stabilimenti balneari

in News

Continuano, senza sosta, i controlli dei Carabinieri del comando provinciale del Nas  di Salerno per garantire la sicurezza alimentare negli stabilimenti balneari del territorio. L’operazione, che potremmo anche denominare ‘Bagnasciuga’ per il focus sui lidi, ha visto in prima linea anche gli ispettori della Asl del capoluogo alle prese con le verifiche e il rispetto degli standard di qualità nei luoghi ispezionati.

I controlli hanno interessato  il Lido Nuovo Mercatello  dove i militari del maggiore Vincenzo Ferrara hanno eseguito un sequestro amministrativo di circa 80kg di prodotti ittici e pasta alimentare perchè privi di tracciabilità.

Gli ispettori hanno visitato anche il Lido Colombo, con annessa pizzeria, dove è stato eseguito un sequestro amministrativo di circa 50kg di prodotti ittici, carne e vegetali privi di tracciabilità.

A causa di alcune carenze (non si rispettavano alcuni standard) riscontrate è stato chiuso il laboratorio cucina sito all’interno dello stabilimento stesso.

roco

Salernosanita' e' una piattaforma web interamente dedicata alla sanità. Troverai notizie, dibattiti, documenti per informare e, perché no, aiutare, l'utenza a districarsi nella giungla della burocrazia che spesso si presenta anche per il più semplice dei controlli ospedalieri. Salerno Sanita' informera' sui temi della salute e della sanita' attraverso la cronaca proveniente dall'intera provincia salernitana. Denunciare casi di malasanità, anomalie, sprechi per garantire assistenza, degna di questo nome, e' la finalità di Salerno Sanita'.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Ultimo da News

Vai Sopra