Tag archive

hospice eboli

Eboli. Asl Sa, inchiesta Hospice: medici e infermieri a processo

in News

Tutti a processo i medici e gli infermieri coinvolti nell’inchiesta che ha travolto l’hospice «Il girasole» di Eboli. Sono diciassette le persone accusate di truffa, peculato e abuso d’ufficio. Tra questi vi è il dottore Alessandro Marra che deve rispondere anche dell’accusa di omicidio. Secondo la Procura di Salerno, infatti, Marra, «nella sua qualità di medico – chirurgo (esperto di cure palliative), mediante la somministrazione di concentrazioni molte elevate di Midazolam, rientranti tra quelle potenzialmente tossiche, cagionava la morte di un giovane, agendo consapevolmente e deliberatamente  in contrasto con le ultime volontà espresse dal paziente e dai suoi familiari…

Continua a leggere

L’Asl Salerno stabilizza tredici medici precari: tra questi anche Marra

in News

L’Asl Salerno stabilizza tredici medici, tra questi anche un camice bianco finito nell’inchiesta sull’Hospice “Il Giardino dei Girasoli” di Eboli. Alessandro Marra è stato assunto a tempo indeterminato dall’Azienda perchè, come i suoi colleghi, ha tutti i requisiti richiesti dalla Legge (Madia) per la stabilizzazione. Tutto secondo norma. Va sottolineato che il solco intrapreso è legittimo. E che il professionista, rivoltosi al Riesame, è stato scarcerato. “Il provvedimento amministrativo dell’Asl Salerno è nato prima della vicenda penale e non è collegato con la condotta del dottor Marra. Il Riesame ha revocato i domiciliari escludendo l’accusa di omicidio volontario. Non…

Continua a leggere

Inchiesta Hospice. L’ Asl Salerno pronta a sospendere, per un anno, tutti gli indagati

in News

L’Asl Salerno sospendera’, per dodici mesi, gli undici indagati dell’inchiesta che ha  travolto l’Hospice “Il Giardino dei Girasoli” e l’Unita’ di Medicina legale, accusati, a vario titolo e ruolo, di truffa, peculato e omicidio. Gia’ lunedì prossimo, il Commissario straordinario Mario Iervolino provvedera’ a tradurre, secondo le norme della pubblica amministrazione, i provvedimenti della magistratura; medici, infermieri e Ota saranno sospesi dal lavoro per un anno. Poi, volendo, valutando, l’Azienda potra’ anche avviare altri percorsi sanzionatori o, ancora, ipotizzando un danno erariale. I fatti. Ma cosa è accaduto? I carabinieri del Nas di Salerno, guidati dal maggiore Vincenzo Ferrara,…

Continua a leggere

Vai Sopra