Castiglione.Dolori all’addome, viene mandata a casa. Salvata a Cava

in News

La storia stava per ripetersi. Sempre in Costiera amalfitana. I dolori all’addome, la radiologia dell’ospedale di Castiglione di Ravello chiusa, i medici che rispediscono a casa la paziente. In preda, nel giro di poche ore, a dolori fortissimi.Tanto da indurla a ritornare in pronto soccorso. Ed essere mandata a Cava de’ Tirreni dove è stata operata d’urgenza.
È accaduto ad Amalfi, domenica scorsa, e ha visto protagonista una 60enne del posto operata per la asportazione della punta d’ernia trasformatasi in peritonite.
Una vicenda che riporta alla mente quella dall’esito drammatico di Palmina Casanova, di Atrani, deceduta dopo un valzer di ospedali e di interventi poco tempestivi.
Ritorniamo ai fatti. La donna domenica sera si sente male.Ha dolori all’addome.Si reca in ospedale ma i medici che le dicono che è impossibile eseguire visite radiologiche.Le danno un antidolorifico e la mandano a casa. Le successive ore sono drammatiche. La donna sta male. Il giorno successivo ritorna in pronto soccorso. I medici si accorgono che la situazione è grave. E mandano la amalfitana a Cava dove viene operata d’urgenza. La donna viene strappata alla morte. Questa volta è andata bene.

rc

Salernosanita' e' una piattaforma web interamente dedicata alla sanità. Troverai notizie, dibattiti, documenti per informare e, perché no, aiutare, l'utenza a districarsi nella giungla della burocrazia che spesso si presenta anche per il più semplice dei controlli ospedalieri. Salerno Sanita' informera' sui temi della salute e della sanita' attraverso la cronaca proveniente dall'intera provincia salernitana. Denunciare casi di malasanità, anomalie, sprechi per garantire assistenza, degna di questo nome, e' la finalità di Salerno Sanita'.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Ultimo da News

Vai Sopra