L’Asl Sa ai Direttori ospedalieri: “Infermieri imboscati subito in corsia, intascano indennita’”

in UNISA

Rimandare in corsia il personale infermieristico imboscato, anche perché questi signori continuano ad avere, con ogni probabilita’, la indennita’ professionale specifica al ruolo che, invece, di fatto, non svolgono più.

Tradotto, è il contenuto della lettera che l’Ufficio personale della Asl Salerno ha inviato ai direttori, amministrativo e sanitario, degli ospedali tutti. Non trascurando il fatto che il Ds dell’Umberto I è anche capo dipartimento “Ospedaliero”. La lettera ammette una cosa importante che potrebbe avere anche risvolti da Corte dei Conti: ci sono infermieri che, con ogni probabilita’, non svolgono più questa professione ma continuano ad intascare l’indennita’.

La lettera infatti dice: “La necessita’ di assegnare le unita’ infermieristiche, la necessita’ di assegnare il personale stesso alla filiera assistenziale, è resa più impellente dalla ineluttabilita’ di dover continuare ad erogare a detto personale la indennita’ professionale specifica legata alla qualifica posseduta”, si legge. E ancora: “Dopo la nota di fine marzo scorso, al fine di procedere alla verifica delle posizioni lavorative del comparto sanita’, si chiedeva l’elenco aggiornato delle unita’ lavorative che risultano adibite a mansioni non proprie della qualifica e del profilo posseduto, invitando, a notiziare in ordine alla eventuale presenza di inidoneita’ parziali o temporanee e/o limitazioni alla mansione”. Inviato l’elenco, ora l’Asl sollecita i provvedimenti.

E’ strano. Sono anni che alcuni sindacati chiedono l’elenco del personale cosiddetto ‘imboscato’ e solo ora si palesa. E si palesano posizioni non idonee, diciamo così. Ergo: per tutti questi anni sono stati dove non potevano e nessuno ha detto nulla? Per tutto questo tempo hanno avuto indennita’ che non gli spettavano?

Quindi nessuno ha controllato. E ora che l’Asl pullula di professionisti del management, il Personale deve arrivare ad inviare lettere per sollecitare il ripristino della legalita’? Qualcuno denuncera’ la presunta illecita erogazione di indennita’?

Salernosanita' e' una piattaforma web interamente dedicata alla sanità. Troverai notizie, dibattiti, documenti per informare e, perché no, aiutare, l'utenza a districarsi nella giungla della burocrazia che spesso si presenta anche per il più semplice dei controlli ospedalieri. Salerno Sanita' informera' sui temi della salute e della sanita' attraverso la cronaca proveniente dall'intera provincia salernitana. Denunciare casi di malasanità, anomalie, sprechi per garantire assistenza, degna di questo nome, e' la finalità di Salerno Sanita'.

1 Comment

  1. Buffoni, perche’ non date seguito alle consegne.Incompetenti, perche, chi e’ soggetto ad apnee notturne di grado severo , non puo’ fare a meno delle prescrizioni specialistiche in merito ad uso di presidi, mascherine, tubi, filtri.Chiaro?

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Ultimo da UNISA

Vai Sopra