L’Asl Salerno recluta 30 ostetriche tramite agenzie. La Regione aveva dato indicazioni diverse: “Evitate”

in UNISA

L’Asl Salerno recluta trenta ostetriche facendo ricorso all’agenzia interinale. Una delibera che non ti aspetti, dettata con ogni probabilità da una impellenza tale da rischiare il blocco di tutte le attività, se si pensano gli inviti, continui, della Regione Campania ad evitare tale reclutamento.

In un Documento inviato a tutti i direttori di Asl e Aziende, il presidente Vincenzo De Luca esortava i manager a “fare ricorso a graduatorie vigenti, a processi ordinari di reclutamento per ridurre il fenomeno del reclutamento interinale”. Sempre il presidente aggiungeva: “Al riguardo si segnala, ancora una volta, che tali procedure sono in netto contrasto con le indicazioni di questa Amministrazione. Si dispone, pertanto, che le SS.L.L., valutino in via prioritaria l’utilizzo di graduatorie vigenti, anche di altre Amministrazioni, nei casi secondo le modalita’ consentite dalla Legge, per evidenti motivi di speditezza ed economicita’ dei processi assunzionali”.
Chiaro. Cosa fa l’Asl Salerno? Indice mobilità, per venti ostetriche. Arrivano 141 domande di cui cinque escluse. “Il notevole numero di domande non consente di prevedere una celere conclusione della procedura di mobilità…che fino ad ora si era provveduto alla graduatoria del ‘Ruggi’ di Salerno, ma ora è improcrastinabile”, si legge nella delibera. Insomma, necessitano urgentemente queste figure professionali.
Quindi? Quindi, si procede con l’agenzia interinale.E ne recluta trenta. Però dopo sei mesi andranno via. E’ vivo e attuale il ricordo di manifestazioni di protesta di ‘interinali’ che chiedevano e chiedono la stabilizzazione.

“La mancanza di ostetriche era nota da un anno, non comprendiamo questa accelerazione per altro con condivisa. Stiamo creando nuovi schiavi”, chiosa Biagio Tomasco del Nursind.

Salernosanita' e' una piattaforma web interamente dedicata alla sanità. Troverai notizie, dibattiti, documenti per informare e, perché no, aiutare, l'utenza a districarsi nella giungla della burocrazia che spesso si presenta anche per il più semplice dei controlli ospedalieri. Salerno Sanita' informera' sui temi della salute e della sanita' attraverso la cronaca proveniente dall'intera provincia salernitana. Denunciare casi di malasanità, anomalie, sprechi per garantire assistenza, degna di questo nome, e' la finalità di Salerno Sanita'.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Ultimo da UNISA

Vai Sopra