E’ di Pagani la donna ritrovata senza vita, ad aprile, sulla spiaggia a Capaccio: oggi l’identificazione

in News

E’ di Pagani la donna ritrovata, senza vita sulla battigia del litorale di Paestum, ad aprile scorso.

Dopo mesi, si è riusciti a dare un nome a quel corpo, a risalire all’identità. RL di Pagani, 49enne, scomparsa di casa. Oggi, il triste epilogo.Il fatto. Il corpo, in stato di decomposizione, fu rinvenuto dagli studenti del Liceo Scientifico “Gallotta” di Eboli durante una escursione nell’oasi dunale di Legambiente, in localita’ “Torre di Mare”, nel comune di Capaccio Paestum. Riversa sulla battigia, con il volto parzialmente coperto dalla sabbia, al momento del ritrovamento indossava ancora scarpe, pantaloni e un giubbotto di colore scuro.

Salernosanita' e' una piattaforma web interamente dedicata alla sanità. Troverai notizie, dibattiti, documenti per informare e, perché no, aiutare, l'utenza a districarsi nella giungla della burocrazia che spesso si presenta anche per il più semplice dei controlli ospedalieri. Salerno Sanita' informera' sui temi della salute e della sanita' attraverso la cronaca proveniente dall'intera provincia salernitana. Denunciare casi di malasanità, anomalie, sprechi per garantire assistenza, degna di questo nome, e' la finalità di Salerno Sanita'.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Ultimo da News

Vai Sopra