Prevenzione, dieta e sport: i consigli e gli esempi

in UNISA

Secondo l’Organizzazione mondiale della Sanità (OMS) circa 1/3 delle malattie cardiovascolari, ma non solo, possono essere evitate grazie a una equilibrata e sana alimentazione. E praticando sport. Un’alimentazione varia ed equilibrata è alla base di una vita in salute. Seguendo la famosa Dieta mediterranea, il nostro corpo ringrazierà.

Mens sana in corpore sano. Sono ormai numerose le ricerche che dimostrano l’esistenza di un nesso tra prevenzione, dieta e sport. Chi fa sport con regolarità e costanza e conduce uno stile di vita attivo (almeno trenta minuti al giorno di attività motoria, anche leggera), può ridurre il rischio di contrarre patologie gravi come il cancro, il diabete e le malattie del cuore.Fare sport ha numerosi effetti benefici sull’organismo; con un’attività fisica costante migliorano le capacità cardiovascolari e circolatorie, diminuisce la pressione arteriosa e aumenta il volume totale del sangue e dell’emoglobina. Anche l’apparato respiratorio trae giovamento dallo sport, con l’espansione del volume polmonare e l’aumento dell’efficienza ventilatoria dei polmoni. Infine, non dimentichiamo gi effetti sul metabolismo, che diventa più veloce e aiuta l’organismo a raggiungere o mantenere più facilmente il normo-peso.

Esempi. A darci consigli,ovviamente, sono i medici. Che danno anche il buon esempio, con i fatti.

Come accade nel caso di Enrico Coscioni, cardiochirurgo, direttore dell’omonima struttura complessa d’elezione dell’azienda ospedaliero-universitaria “San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona” di Salerno che, come si vede nella foto insieme all’infermiere Domenico Baldi, ama la corsa. Uno sportivo, un appassionato da sempre dell’attività fisica all’aperto che apporta giovamento al metabolismo e mantiene in forma.L’infermiere e il medico non sono gli unici a condividere questa passione per la corsa: il pianeta sanitario  registra molti sportivi, anche nella Asl Salerno.

 

Rosa Coppola

*la pubblicazione della foto (di proprietà di Baldi) è stata autorizzata da Baldi e Coscioni e li immortala alla fine di una gara tenutasi a Nocera Superiore nei giorni scorsi

 

Salernosanita' e' una piattaforma web interamente dedicata alla sanità. Troverai notizie, dibattiti, documenti per informare e, perché no, aiutare, l'utenza a districarsi nella giungla della burocrazia che spesso si presenta anche per il più semplice dei controlli ospedalieri. Salerno Sanita' informera' sui temi della salute e della sanita' attraverso la cronaca proveniente dall'intera provincia salernitana. Denunciare casi di malasanità, anomalie, sprechi per garantire assistenza, degna di questo nome, e' la finalità di Salerno Sanita'.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Ultimo da UNISA

Vai Sopra