Sarno. Tac guasta da quindici giorni: la mobile, da 36mila euro al mese, attende l’installazione

in News

L’ospedale di Sarno, il “Martiri di Villa Malta”, da quindici giorni non ha la Tac. No. Da due settimane, in caso di necessita’, si fa la spola con il plesso nocerino Umberto I. Si attende l’installazione della Tac mobile, ferma dinanzi all’ingresso del pronto soccorso, che costa 36mila euro al mese. In pratica, in quindici giorni non si è riusciti a smontare l’apparecchiatura ‘vecchia’ diretta ad Agropoli e a montare quella ‘temporanea’. Forse per inizio settimana prossima, se tutto andra’ bene, il calvario dei pazienti dovrebbe aver fine. Così da poter contare sulla Tac definita, in delibera, temporanea. Deduzione che in tempi brevi arrivera’ la nuova.

 

Salernosanita' e' una piattaforma web interamente dedicata alla sanità. Troverai notizie, dibattiti, documenti per informare e, perché no, aiutare, l'utenza a districarsi nella giungla della burocrazia che spesso si presenta anche per il più semplice dei controlli ospedalieri. Salerno Sanita' informera' sui temi della salute e della sanita' attraverso la cronaca proveniente dall'intera provincia salernitana. Denunciare casi di malasanità, anomalie, sprechi per garantire assistenza, degna di questo nome, e' la finalità di Salerno Sanita'.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Ultimo da News

Vai Sopra