Tag archive

eboli

Eboli. Alpi anomalo, il dono dell’ubiquità di alcuni medici

in UNISA

Medici con il dono dell’ubiquità. Erano in ospedale, in corsia, dell’ospedale di Eboli e altrove. Ovviamente, marcati. Ovviamente in Alpi, quell’attivita’ che l’Asl Salerno paga 60 euro ogni ora. E’ solo una della anomalie che la Guardia di Finanza di Eboli sta verificando in merito all’inchiesta su Alpi e straordinario, notizia lanciata da salernosanita. Camici bianchi ma anche  amministrativi finiti, anche, nella rete della Corte dei Conti che sta vagliando la posizione di oltre dieci persone. Quindi, nessun turno da coprire per garantire l’assistenza, come scrive qualche sindacato pur di apparire senza aver letto le carte, ma presunta truffa…

Continua a leggere

Eboli. Esercizio abusivo della professione, deferiti due medici ospedalieri

in News

Esercizio abusivo di professione, deferiti in stato di libertà il responsabile del servizio di immunopatologia renale e il dirigente medico dell’Unità Operativa Complessa di nefrologia-dialisi dell’ospedale di Eboli. I due indagati sono accusati di aver redatto, in concorso tra loro, dei referti di biopsia renale di esclusiva competenza del medico specialista in anatomia e istologia patologica, esercitando quindi abusivamente la professione sanitaria di anatomopatologo (askanews). La notizia (pubblicata sul sito del Ministero della salute, ndr) arriva poco dopo la chiusura del reparto di Immunoterapia renale trovato, dai carabinieri del Nas di Salerno, privo di autorizzazioni e requisiti strutturali. I…

Continua a leggere

Eboli. Nefrologia non ha autorizzazioni nè requisiti: il Nas segnala il Direttore sanitario all’Ufficio regionale

in News

“Il direttore sanitario è stato segnalato all’Ufficio  di coordinamento del sistema sanitario della Regione Campania per i provvedimenti di competenza”, si legge nella nota ufficiale dei carabinieri del Nas di Roma pubblicata sul sito del Ministero della salute. E si riferisce alla vicenda dell’ospedale di Eboli dove, giovedì scorso, i militari del Nucleo antisofisticazione di Salerno, guidati dal maggiore Vincenzo Ferrara, hanno chiuso il reparto di Immunoterapia renale collocato nei locali ex pediatrici senza autorizzazione alcuna (mancavano anche i requisiti strutturali, ndr). Ora, la segnalazione al Coordinamento sanitario regionale per valutare la posizione del direttore sanitario. Intanto, l’Asl Salerno…

Continua a leggere

Eboli. Immunopatologia renale collocata nell’ex reparto pediatrico: arrivano i carabinieri

in News

Il Servizio di Immunopatologia renale e l’Unita’ operativa complessa di Nefrologia e Dialisi dell’ospedale di Eboli collocate nei locali dell’ex Pediatria: arrivano i carabinieri del Nas di Salerno. I militari del Nucleo specializzato avrebbero appurato che l’area ex pediatrica non sarebbe mai stata destinata alla nuova Unita’.  Mancherebbero all’appello i requisiti strutturali per erogare i servizi ambulatoriali. “Stiamo verificando, attendiamo la relazione del Nucleo di controllo aziendale per capire come si sono svolti i fatti”, chiosa il sub commissario sanitario dell’Asl Salerno, Vincenzo D’Amato. Dunque, attendono che il direttore sanitario nosocomiale, Mario Minervini, spieghi la situazione agli ispettori alle…

Continua a leggere

“L’ospedale di Eboli fuori dalla rete ictus”, i sindacati alzano le barricate

in News

“Siamo l’unico Ospedale, Dea di primo livello, con un reparto dipartimentale di Neurologia, accorpato alla Medicina da una decina di anni, che svolge con rigore e professionalità il percorso dedicato a pazienti con sospetto di ictus cerebrale, anche grazie alla rete tecnologica e specialistica (TC 128 slice, Emodinamica etc.), non viene riconosciuto come spoke. Tutti gli altri Ospedali della Asl, con reparto di Neurologia (Vallo della Lucania, Polla e Nocera), sono riconosciuti dal piano ospedaliero regionale Spoke della rete ictus. Al nostro viene negata questa dignità, nel mentre viene chiesto di sopperire alle carenze di altri Ospedali. Tutto ciò…

Continua a leggere

Eboli. Malore improvviso colpisce il medico anestesista di turno: inutili di soccorsi

in News

Stava lavorando, aveva il turno di notte,  quando è andato in bagno per non farvi più ritorno. Non c’è stato nulla da fare per G.B. 47enne, anestesista presso l’ospedale di Eboli, soccorso dai colleghi che hanno tentato di rianimarlo. In tutti i modi. Invano. I fatti. Il giovane medico si era allontanato in bagno ma la persistente assenza aveva insospettito i colleghi. Una volta aperta la porta hanno trovato il corpo riverso sul pavimento. Come dicevamo, nulla è servito. Una notizia che ha fatto subito il giro dell’intero ospedale lasciando tutti senza parole. Il 47enne si era trasferito da…

Continua a leggere

Vertenza Ises e presunto credito. Va pagata? L’Asl chiede un parere legale esterno e sborsa 5mila euro

in News

L’Ises, Cooperativa sociale di Eboli, che secondo la delibera dell’ex Dg, del 2017  “non è un centro accreditato con il SSR sin dal 2014″ quindi la spesa che la gestione liquidatoria addebita all’Asl “non è finanziaria nè finanziabile“, vuole due milioni di euro dall’Asl per un presunto credito. Cosa accade, dunque? Che “tra l’Asl e la Regione Campania si sono determinati rapporti di incertezza in merito al riconoscimento di altre risorse economiche per l’erogazione di prestazioni assistenziali alla Coop, non autorizzate dal SSN”, e per uscirne ci vuole un avvocato.  Così, su proposta del Direttore degli Affari legali facente funzione, Luciana Mazziotti…

Continua a leggere

Eboli.Lettera minatoria al primario del pronto soccorso

in News

Lettera minatoria al direttore d’unita’ del pronto soccorso dell’ospedale di Eboli, Rino Pauciulo. Il medico ha fatto l’amara scoperta stamani quando si è recato al lavoro, trovando la missiva dai contenuti minacciosi. Parole dure, inequivocabili quelle usate contro il professionista ‘reo’ di voler far rispettare le leggi. Sì, perché l’attività di Pauciulo, quella che tutte le persone fanno, è denunciare situazioni anomale. A dir poco. Comportamento che non è andato giù a chi invece perseguiva solchi diversi. Pauciulo, noto chirurgo corbarese, per anni tra i professionisti dell’ospedale nocerino Umberto I, è spesso in missione umanitarie all’estero in zone di…

Continua a leggere

Eboli. Ufficialmente in ferie, medico risultava presente in due ospedali. In straordinario

in News

Nonostante fosse in ferie, risultava presente lavorando, a scavalco,  negli ospedali di Eboli e Polla.  E, non ultimo, in regime di Alpi (attivita’ libera professionale). Il furbetto di turno finito nel mirino dei carabinieri è  un medico specializzato la cui posizione è ora al vaglio di una attenta inchiesta. Si sta passando al setaccio l’intera documentazione relativa alla presenza del professionista nei due presìdi e, ovviamente, alle carte presentate per le ferie. Insomma, controlli incrociati per fare chiarezza.   rosa coppola  

Continua a leggere

Eboli, Pronto soccorso. Medici sul procinto di scoppiare: ennesimo SOS alla Direzione generale

in News

SOS personale nel pronto soccorso dell’ospedale di Eboli. Cinque medici strutturati e colleghi dell’emergenza che lavorano a rotazione riescono a far fronte alla mole di lavoro di un fronte, caldo, qual è il Ps del’ Santa Maria Addolorata’ dell’Asl Salerno. Le richieste, reiterate, inoltrate ai direttori generali di turno sono finite in archivio.  Camici bianchi sull’orlo di una crisi di nervi, sul procinto di scoppiare senza avere risposte. “Bloccato il turnover”, rispondono a cantilena i manager che si susseguono sul palcoscenico aziendale. Frattanto, in prima linea ci sono loro, infermieri e medici. E una utenza nervosa. Nelle prossime ore…

Continua a leggere

Vai Sopra