Asl Sa. Negli Uffici infermieri e tecnici,in corsia manca il personale. Ecco alcune ‘anomalie’

in News

Sarebbero circa 250 le posizioni lavorative ritenute ‘anomale’, definiamole così, e che da un anno rappresentano  la reiterata richiesta di chiarimenti che i sindacati Cgil-Uil avanzano alla Direzione generale dell’Asl Salerno.

I cosiddetti ‘imboscati‘ sono oggetto di verifica da parte di Pasquale Addesso (Cgil) e Biagio Tomasco (Uil) per avere un quadro della dotazione organica più chiaro. Capire se ci sono professionalità che possono essere ‘recuperate’ dagli uffici e tornare in corsia (patologie conclamate escluse, ovviamente). L’Azienda, che conta circa 6mila dipendenti, registra una carenza di personale. Ma è veramente solo così o si sposa con una organizzazione a tratti distratta?

Con carte alla mano, saltano agli occhi alcuni casi che possono sembrare ‘anomali’ ma avranno, sicuramente, una valida spiegazione che la Direzione darà.

  • Sede centrale di via Nizza: Figure titolari di posizioni di coordinamento, anche variabile, lavorano negli Uffici
  • Distretto Eboli-Buccino: vi è un  tecnico di laboratorio in Direzione sanitaria
  • Distretto di Salerno: 6 tecnici di radiologia (non c’è servizio h24,ndr)
  • Uffici Formazione, sede centrale: un infermiere, una ostetrica, un fisioterapista
  • Uffici Formazione, area Nord: due infermieri e un caposala
  • *una formazione giornaliera al passo con i tempi che andrebbe  ampiamente pubblicizzata sulla Stampa per avere il giusto risalto visto il personale impiegato*
  • Ospedale di Vallo della Lucania: in direzione sanitaria vi sono 11 infermieri, una ostetrica e una assistente sociale.
  • Diranno: sono ‘solo caricati’ in Direzione. Bene: in nome della trasparenza che si deve all’utenza, al cittadino, si dica in che reparti lavorano. E come è gestito (per quante persone) il budget dei reparti dove queste risorse operano.
  • Pagani, ospedale: 5 infermieri in Direzione sanitaria
  • Polla, ospedale: 8 infermieri in Direzione sanitaria
  • In teoria, tra pensionamenti e mancato turn over, per avere un po’ di ossigeno  servirebbero circa 700 figure del comparto.

rc

 

Salernosanita' e' una piattaforma web interamente dedicata alla sanità. Troverai notizie, dibattiti, documenti per informare e, perché no, aiutare, l'utenza a districarsi nella giungla della burocrazia che spesso si presenta anche per il più semplice dei controlli ospedalieri. Salerno Sanita' informera' sui temi della salute e della sanita' attraverso la cronaca proveniente dall'intera provincia salernitana. Denunciare casi di malasanità, anomalie, sprechi per garantire assistenza, degna di questo nome, e' la finalità di Salerno Sanita'.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Ultimo da News

Vai Sopra